Home | Music Event | Estate a tutto live: in arrivo Iggy Pop, Elton John e Muse
Iggy Pop

Estate a tutto live: in arrivo Iggy Pop, Elton John e Muse

L’estate 2013 sarà un’estate a tutto live. Inaugurata venerdì con una doppietta romana che ha visto Eros Ramazzotti cantare all’Olimpico (ospiti Club Dogo e Biagio Antonacci) davanti a 25.000 persone e i Toto all’Ippodromo delle Capannelle per il Rock in Roma, la bella stagione porterà nella penisola tante star internazionali e sui palchi degli stadi e delle rassegne estive anche i grandi nomi della musica italiana.
All’Arena di Verona è in arrivo martedì prossimo, il 25 giugno, Paul McCartney, per l’unica data italiana dell’ex Beatle. Ma nel cartellone italiano ci sono anche tante altre leggende della musica come Bruce Springsteen, Iggy Pop, Neil Young, Mark Knopfler, Ian Anderson, Sting e Nick Cave, Muse e Depeche Mode, oltre a Elton John, Robbie Williams, Blur e Diana Krall, per citarne alcuni. Sul fronte italiano scenderanno in campo, tra gli altri, Jovanotti, Negramaro, Zucchero e Mario Biondi. Mentre Vasco conclude stasera, con l’ultimo concerto a Bologna, il suo attesissimo mini-tour del ritorno sulle scene dopo la malattia.
Una parte importante nei live di questa stagione ce l’ha certamente la rassegna Rock in Roma, che vedra’ arrivare nella capitalle Iggy & the Stooges il 4 luglio (sarà la prima volta del mitico Iggy Pop a Roma), Max Gazzé il 5, i Ramnstein il 9, gli Arctic Monkeys e i The Vaccines il 10, Springsteen l’11 luglio, seguito il 13 da Mark Knopfler.
Il calendario del festival romano proseguira’ il 14 con l’unica data italiana di Smashing Pumpkins. Il 16 sarà la volta degli Atoms for Peace. E ancora i Deep Purple (il 22 luglio), Zucchero (il 24), Neil Young con i Crazy Horses (il 26 luglio), i Sigur Ros (il 28) e i Blur (il 29).
Tra i live di fine giugno uno dei piu’ attesi e’ poi senz’altro quello dei Muse, attesi allo Stadio Olimpico di Torino il 28 e il 29 giugno e poi il 6 luglio allo stadio Olimpico di Roma. Nella Capitale sbarchera’ anche Leonard Cohen il 7 luglio al Centrale Live del Foro Italico. Il giorno successivo Sting suonera’ all’Arena di Verona (poi il 9 luglio al Foro Italico di Roma e il 29 a Cattolica).
Bryan Adams sara’ il 10 luglio al Summer festival di Lucca, che si aprira’ il 6 luglio con Diana Krall, e che il 13 vedra’ sul palco i Seven Seconds to Mars. Sempre il 6 luglio nella piazza del Duomo di Pistoia saranno di scena i Beady Eye, unica data italiana della band di Liam Gallagher. Il 9 Elton John si esibira’ a Barolo, mentre Nick Cave sara’ l’11 luglio a Lucca.
Il 18 luglio arriveranno gli attesissimi Depeche Mode, che suoneranno allo Stadio di San Siro e poi il 20 all’Olimpico di Roma. Lo stadio milanese ospitera’ anche l’attesissimo show di Robbie Williams, il 31 luglio. Due invece le date dei Blur, il 28 a Milano e il 29 al Rock in Roma.
Gettonatissimo gia’ nelle prevendite anche il tour di Jovanotti negli stadi, che ha preso il via il 7 giugno e coinvolge di tappa in tappa anche il meglio dei dj italiani. Dopo i concerti di Ancora, Bari, Bologna, Milano e Firenze (stasera), Lorenzo e’ atteso in settimana a Roma (allo Stadio Olimpico, il 28 giugno), Salerno(2 luglio), Palermo (6 luglio), Pescara (10), Padova (13), Torino (16) e Cagliari (20).
Live negli stadi anche per i Negramaro, previsti il 13 luglio a Milano e il 16 luglio a Roma. E ancora: i Litfiba l’8 luglio al Summer Festival di Lucca, Cesare Cremonini il 18 luglio al Foro Italico di Roma e il 22 all’Arena di Verona. Zucchero e’ atteso il 24 luglio al Rock in Roma, mentre il tour di Mario Biondi tocchera’, tra l’altro, il 5 e 6 luglio la Cavea dell’Auditorium Parco dell Musica di Roma, il 9 luglio l’Umbria Jazz e il 25 agosto il Teatro Antico di Taormina.

Guarda anche...

Mantova-Arte-Musica

Elton John, Alvaro Soler, Sting per Mantova Arte & Musica

InsideOut Agency, in collaborazione con il Comune di Mantova presenta il programma completo della seconda …

Elton John

Elton John cancella concerti a causa di un’infezione “potenzialmente mortale”

Paura per Elton John che ha rischiato di morire a causa di un’infezione rara e …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi