Home | Teatro | Teatro Coccia di Novara presentata oggi la stagione 2013/2014
Teatro Coccia di Novara
Teatro Coccia di Novara

Teatro Coccia di Novara presentata oggi la stagione 2013/2014

Tra i 40 titoli annunciati, spicca la produzione d’apertura della stagione lirica, Venerdì 4 ottobre alle 20.30 (e in replica domenica 6 ottobre alle 16.00): Macbeth – opera scelta per celebrare il bicentenario verdiano – che la direzione del Teatro Coccia ha voluto affidare alla regia di DARIO ARGENTO, maestro del cinema horror che in questa occasione firmerà la sua prima regia lirica. Soggetto noto ad Argento che, proprio intorno a quest’opera, fece ruotare la trama del suo film “Opera” nel 1987, “Macbeth – secondo le stesse parole del regista – è la tragedia di Shakespeare più cruenta, tra delitti e spettri, perfetta nella sua crudeltà per creare un clima d’angoscia. Naturalmente userò gli effetti speciali”. A dirigere l’orchestra il Maestro Giuseppe Sabbatini.

Altre due debutti nazionali importanti figurano nella stagione teatrale: Farà giorno di Rosa A. Menduni e Roberto De Giorgi con protagonista GIANRICO TEDESCHI, che festeggia con questo spettacolo i sessant’anni di presenza sulle scene, che debutterà sabato 9 novembre alle 21.00 (in replica domenica 10 novembre alle 16.00) e Ti ho sposato per allegria di Natalie Ginzburg con l’irrefrenabile CHIARA FRANCINI in coppia con Emanuele Salce, in scena sabato 14 e domenica 15 dicembre

E un evento speciale, sabato 14 settembre 2013 alle 18.00, aprirà l’intera stagione del Teatro Coccia: inserita in MiTo Settembremusica e coprodotta con Aterlier la Voce dell’Arte, verrà allestita per la prima volta in assoluto l’opera, diretta da Alessio Pizzech, La gatta bianca di Sandra Conte, risultata la composizione vincitrice della quarta edizione del Premio Fedora, selezionata dall’eminente giuria internazionale composta da Louis Andriessen, Lyell Cresswell, Giovanni BiIletti e Enzo Restagno.

Questi, nel dettaglio, tutti gli altri titoli e le rassegne presenti nel cartellone della stagione 2013-2014 del Teatro Coccia.

Il secondo titolo scelto per la stagione di Opera e Balletto è Norma di Vincenzo Bellini, che verrà messa in scena, con la collaborazione del Teatro Regio di Torino, venerdì 6 e domenica 8 dicembre 2013 con la regia di Alberto Fassini ripresa da Vittorio Borrelli e la direzione d’orchestra di Matteo Beltrami. La terza produzione verrà allestita nell’anno nuovo: Tosca di Giacomo Puccini, con la regia di Fabio Ceresa e la direzione di Giuseppe Finzi, venerdì 17 e domenica 19 gennaio 2014. Per il Balletto la scelta è ricaduta su un titolo classico: Il lago dei Cigni messo in scena dal Balletto di San Pietroburgo (8 e 9 febbraio 2014) e su uno contemporaneo, Open del famoso ballerino e coreografo statunitense Daniel Ezralow, che riallestirà lo spettacolo al Teatro Coccia in vista delle due date di sabato 15 e domenica 16 marzo 2014.

Il cartellone della Prosa, oltre ai debutti Di Tedeschi e Francini, prevede Non è vero, ma ci credo (19 e 20 ottobre 2013) di Peppino De Filippo interpretato da Sebastiano Lo Monaco e Lelia Mangano De Filippo con la regia di Michele Mirabella, Giocando con Orlando di Marco Baliani, che sarà anche in scena co-protagonista con Stefano Accorsi (1 e 2 febbraio 2014), poi si prosegue sabato 22 e domenica 23 febbraio con Ricorda con rabbia di John Osborne interpretato da Stefania Rocca e Daniele Russo. L’8 e 9 marzo va in scena La coscienza di Zeno di Italo Svevo con Giuseppe Pambieri diretto da Maurizio Scaparro. Chiude il cartellone il 29 e 30 marzo 2014 L’avaro di Molière con Arturo Cirillo nel ruolo di Arpagone.

La stagione del Varie-età si apre il 26 ottobre 2013 alle 21.00 con l’irresistibile Circus Klezmer in arrivo da Barcellona (replica domenica 27 ottobre alle 16.00), secondo titolo nel cartellone l’acclamato musical Frankestein Junior (16 e 17 novembre 2013) prodotto dalla Compagnia della Rancia, con la collaborazione della quale dall’autunno 2013 proprio all’interno del teatro novarese prenderà il via la Scuola di Teatro Musicale. A gennaio 2014 (sabato 11 e domenica 12) arriva Giuseppe Fiorello con Penso che un sogno così…, lo spettacolo ispirato alla figura di Domenico Modugno, un ruolo che gli ha già fruttato numerosi consensi e riconoscimenti per la versione televisiva nella fiction Rai Volare. Sabato 1 e domenica 2 marzo protagonista è Rocco Papaleo e il suo Una piccola impresa meridionale. Chiude il cartellone, e la stagione, Elio delle Storie Tese con Figaro il barbiere (sabato 10 e domenica 11 maggio 2014).

Comico d’autore anche quest’anno: giovedì 21 novembre alle 21.00 Maurizio Micheli porta a Novara Mi voleva Strehler, spettacolo di culto che vanta più di mille repliche dal suo debutto; giovedì 30 gennaio 2014 Lucia Vasini e Antonio Carnocchione mettono in scena L’ho fatto per il mio paese, esilarante testo scritto da Cornacchione stesso con Francesco Fryerie e Andrea Zalone, gli autori del programma di La7 Crozza nel Paese delle Meraviglie; giovedì 20 febbraio 2014 torna Teo Teocoli con il suo nuovo spettacolo Restyling; nuova produzione anche per Alessandro Bergonzoni che arriva al Coccia mercoledì 16 aprile con i suoi inimitabili giochi di parole.

Ricco anche il cartellone degli Eventi speciali, dopo La gatta bianca, mercoledì 15 ottobre alle 21.00 Corrado Augias racconterà La vera storia di Traviata; giovedì 27 febbraio 2014 arrivano Stefano Benni e Brenda Lodigiani con melologo Il pirata e Mary e mercoledì 6 maggio Lucilla Giagnoni porta in scena il suo ultimo lavoro Ecce Homo. Tra gli eventi speciali, come di consueto, anche un ultimo dell’anno magico con il Galà di San Silvestro martedì 31 dicembre 2013.

Confermato il calendario dedicato alle Famiglie con quattro spettacoli la domenica pomeriggio alle 16.00: Pierino e il lupo nella poetica versione di Bustric (24 novembre); Il giornalino di Gian Burrasca liberamente ispirato all’omonimo libro di Vamba e prodotto da Pupi e Fresedde (16 febbraio 2014), Lo scoiattolo in gamba scritto da Eduardo De Filippo con le musiche di Nino Rota (23 marzo 2014) e La cicala e la formica prodotto dall’Accademia Perduta Romagna Teatro (13 aprile 2014).

Prosegue inoltre la collaborazione con l’associazione Amici della musica Vittorio Cocito che firma la direzione artistica del Festival Cantelli: 22 ottobre Orchestra Rossini di Pesaro, 5 novembre Sarajevo Philharmonic Orchestra, 27 novembre Orchestra di Padova e del Veneto, 19 dicembre 2013 Orchestra e coro Ars Cantus e con Novara Jazz per gli Aperitivi… in Jazz: 20 ottobre 2013 ore 11.30 Hazmat Duo, 10 novembre Meredith4et, 15 dicembre Three for Getz, 2 febbraio 2014 Sconfino Manouche Trio, 9 marzo Duo Eugenio Colombo e Raffaella Misti, 30 marzo Antonio Zambrini e Carlo Boccadoro.

Per informazioni su costi e acquisto biglietti si rimanda al sito www.fondazioneteatrococcia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi