Home | Moda | A Firenze il primo temporary store italiano Louis Vuitton per l’universo maschile
Louis Vuitton
Louis Vuitton

A Firenze il primo temporary store italiano Louis Vuitton per l’universo maschile

Lo stile dell’uomo Louis Vuitton in una delle città simbolo dell’eleganze maschile. Apre a Firenze il primo temporary store della Maison in Italia, dedicato all’uomo. In un’originale atmosfera rétro, una selezione di ready-to-wear, pelletteria e borse da viaggio, scarpe e accessori, orologi e libri delle edizioni Louis Vuitton, anima un ambiente appositamente disegnato per il gentleman contemporaneo. Collegato all’esistente boutique femminile, ma con un’entrata separata, il nuovo spazio rappresenta un nuovo concept nell’universo dei negozi della Maison: fedele al desiderio di Louis Vuitton di rendere unico ogni spazio, per il nuovo temporary store sono stati utilizzati arredi vintage originali anni Cinquanta e Sessanta, che saranno disponibili anche per la vendita. Le vetrine sono decorate con le leggendarie librerie ‘Lb7’ di Franco Albini del 1957. Gli iconici motivi ‘Monogram’ e ‘Damier’ e i nuovi prodotti in pelle ‘Epi’ o ‘Damier Infini’ dai vibranti colori arancio e giallo fluo sono affiancati da capolavori del design come la dormeuse ‘Cleopatra’ di Dick Cordemeijer per Auping (1953) o la scrivania da ufficio della collezione Tecno di Osvaldo Borsani.
Quattro sketch dell’ultima collezione di sfilata maschile, appositamente disegnati dal direttore Stile e Studio Uomo Kim Jones sotto la direzione artistica di Marc Jacobs, sottolineano la presenza della collezione di ready-to-wear della Maison che rende Firenze il quarto negozio in Italia, dopo le Maison di Roma Etoile e Venezia e lo store di Milano Montenapoleone.
Per celebrare l’apertura del temporary store, due dei più esclusivi ‘Sport Objets’ sono esposti all’interni del nuovo spazio: la ‘Bike Polo’, bicicletta realizzata in acciaio, alluminio, pelle e tela ‘Damier Graphite’ e la ‘Soap Box Racer’ ricoperta da tela ‘Damier Graphite’ e realizzata come special order negli atelier Louis Vuitton di Asnières.
DEBUTTA LA NUOVA DERBY DI MIU MIU
Miu Miu interpreta i capisaldi dell’eleganza rivisitando in chiave inedita la classica calzatura ‘Derby’. Dalle proporzioni e l’ispirazione maschile, le nuove ‘Derby’ sono caratterizzate dall’inusuale abbinamento fra diversi componenti. I fondi in cuoio sono completati da suole carrarmato in gomma bianca o nera, le punte asimmetriche unite alla tomaia in spazzolato, pelle laminata o vernice, conferiscono una sofisticata veste grafica. Sviluppate anche nella versione slip-on, le nuove ‘Derby’ sono disponibili in nero e argento.
ELEGANTE ED ANTICONFORMISTA L’UOMO FRATELLI ROSSETTI NELLA COLLEZIONE ESTATE 2014
Per la collezione uomo Estate 2014, Fratelli Rossetti rievoca le atmosfere della Capri anni Cinquanta, ispirandosi al modello della Dolce Vita. Un momento di grande rinascita e particolarmente significativo per il recupero dell’artigianato e della moda targata ‘Made in Italy’. Gli anni Cinquanta rappresentano un punto di rottura rispetto alla moda del passato: per la prima volta si afferma l’attenzione per i dettagli e per i particolari. Il tema della collezione rievoca lo stile dell’epoca, proponendo un uomo dalla figura elegante e anticonformista, capace di osare attraverso gli accessori. Nove i modelli presentati in occasione di Milano Moda Uomo, tutti accomunati dalla lavorazione a intreccio e dal prevalere del colore blu. Non possono mancare i modelli intramontabili, come l’iconico ‘Brera’ con le nappine; il mocassino con fascia; la derby e la francesina. Intrecci e colori ricordano le geometrie e i cromatismi delle persiane delle case tipiche dell’isola azzurra.
DONDUP REINTERPRETA IL MONDO DENIM NELLA COLLEZIONE UOMO PRIMAVERA/ESTATE 2014
Energico, risolutivo e pratico. E’ l’uomo Dondup nella collezione Primavera/Estate 2014. Una collezione che rimarca il Dna del brand, fatto di qualità dei tessuti, ricerca dei dettagli e proposte sperimentali ma portabili. Tre i temi, dominati da un unico colore, l’arancio. ‘Tailleury’ rappresenta la linea più classica. Composta da abiti realizzati in tessuti naturali come il cotone, proposti anche in versione ‘high tech’. ‘Sportswear’ è una linea di stile più casual. Giacche tradizionali, come blazer e sahariane, vengono proposte con leggeri dettagli dal richiamo biker. Nasce il nuovo concetto di ‘the Jack Shirt’, una camicia in cotone100%, fit tubolare, dal taglio classico, da utilizzare anche come giacca. La linea ‘Outwear’, infine, mixa la praticità alla verve sartoriale. Giacche, peacot e K-way sono realizzati in tessuto super tecnico. Dettagli come polsini e tasche anti vento sono realizzati in nylon e tessuti water-repellent e sono reversibili come nelle giacche in pelle doppiate in camoscio. I pantaloni vengono proposti nelle tre declinazioni, affiancate a modelli in tessuti storici come il micro canvas e super stretch raso comfort. Nuova lunghezza per il bermuda a mezza coscia con doppia pince e taglio trasversale. Le maglie, per lo sportswear e l’outwear, sono lavorate con filati pregiati come cotone ingabbiato con poliammide ed hanno un effetto ovattante e leggero. Per la parte ‘Tailleury’ sono state realizzate con ‘finezza 18’, ottenendo un effetto morbido, raffinato, sartoriale.
FEMMINILITÀ E ISPIRAZIONE FUTURISTA PER LA CAMPAGNA ADV DI CARACTÈRE PER L’AUTUNNO-INVERNO 2013-2014
Una nuova visual identity sviluppata attraverso un percorso creativo ispirato al manifesto futurista di Filippo Tommaso Marinetti. E’ la campagna autunno-inverno 2013-2014 di Caractère.Come nell’opera marinettiana, le parole in libertà diventano immagini e si prestano per l’occasione all’interpretazione del regista Yuri Ancarani.Reduce dal recente successo riscosso alla 55^ Biennale di Venezia, Ancarani interpreta il nuovo logo partendo dalla tipografia minuscola ‘graziata’ che diventa maiuscola ‘bastone’ come se volesse dichiarare la conquista di un’immagine di donna contemporanea dall’attitudine più femminile e forte nello stesso tempo. La campagna stampa sottolinea la nuova direzione stilistica del brand attraverso un’ambientazione fotografica astratta che ha come protagoniste due giovani modelle in ascesa, Amra Cerkezovic e Astrid Baarsma. Diverse per attitudine e stile, le due ragazze si divertono a scomporre le lettere che formano il marchio Caractère scalciandole, scuotendole, liberandole dai propri vestiti, piroettando in una danza estetica immersa nell’atmosfera atemporale di un gioco glamour. La nuova comunicazione verrà pianificata sulle più importanti testate moda, web e sui quotidiani a partire da luglio 2013.
CLAUDIA SCHIFFER TESTIMONIAL PER L’APERTURA DELLA NUOVA SEDE GUESS A MOSCA
Guess? Inc. arriva a Mosca con una nuova sede e un nuovo showroom. Situata nella centralissima Maly Cherkassky Lane, la nuova sede sarà la base di tutte le attività relative al mercato russo. Lo showroom, che ospiterà l’intera gamma di prodotti lifestyle del marchio globale, nonché una selezione completa di accessori, calzature, intimo e bambini, si sviluppa su una superficie di seicento metri quadrati, al terzo piano dello storico edificio progettato dal noto architetto russo Fedor Schehtel per la Merchant Society di Mosca. Per festeggiarne l’apertura, lo scorso 20 giugno è stato organizzato un esclusivo cocktail party al quale hanno preso parte il Ceo e Direttore Creativo di Guess Paul Marciano e l’icona per eccellenza del brand Claudia Schiffer, e che ha visto la presenza di numerosi esponenti del jet set moscovita.Obiettivo del brand statunitense è l’apertura di oltre cento negozi in franchising entro il 2016. “In Russia – ha affermato Marciano – il nostro business sta incontrando un buon successo. Tra i nostri progetti c’è la volontà di creare di partnership con imprenditori delle principali regioni e città”. La struttura continuerà a collaborare in esclusiva con Guess Europe per lo sviluppo e la gestione delle vendite in Russia.
CRUCIANI C LANCIA UN BRACCIALE PER CELEBRARE L’USCITA DEL FILM ‘L’UOMO D’ACCIAIO’
In occasione dell’uscita in Italia del nuovo film prodotto da Warner Bros, ‘L’Uomo d’Acciaio’, Cruciani C lancia un bracciale dedicato a Superman. Protagonista del gioiello in pizzo macramè, l’iconica S del supereroe dei fumetti. Presentato in occasione dell’anteprima del film al Festival del Cinema di Taormina, il nuovo bracciale è già disponibile nelle boutique Cruciani e nei negozi multibrand.
EXPO RIVA SCHUH CHIUDE CON IL SEGNO PIU’: 10.850 VISITATORI IN CRESCITA DELL’1,5%
Chiusura in positivo per ‘Expo Riva Schuh’, la fiera dedicata al settore della calzatura. Giunta alla sua ottantesima edizione, la manifestazione ha registrato quest’anno 10.850 visitatori, in aumento dell’1,5% rispetto a giugno 2012. Da segnalare la buona presenza da paesi extra europei, in particolare Canada, Stati Uniti, Giappone, Cina, Messico e Cile, oltre alla presenza di operatori da Kenia, Sud Africa ed Egitto. “Expo Riva Schuh – afferma Giovanni Laezza, direttore di Riva del Garda Fierecongressi – è un laboratorio in evoluzione che celebra 80 edizioni guardando al futuro. Ogni edizione vengono vendute circa tre miliardi di paia di scarpe e si moltiplicano concrete opportunità di business. Da parte nostra non possiamo che continuare a far crescere questo enorme potenziale costruito negli anni offrendo nuovi spazi e servizi: per questa edizione abbiamo ad esempio aggiunto 1.500 mq di superficie espositiva, coinvolgendo anche nuovi paesi come Etiopia, Grecia e Singapore”. Le linee guida emerse per le collezioni primavera/estate 2014 suggeriscono calzature ‘open’ per la donna, con calzari che avvolgono il piede fino alla caviglia e infradito con lavorazioni artigianali. Stile più ‘british’ per l’uomo, con la novità della scarpa used in pelle naturale. Colori fluo confermano il trend delle collezioni per il bambino, con dettagli ispirati ai comics.
ANNUNCIATI I VINCITORI DEL ‘GUCCI TRIBECA DOCUMENTARY FUND’
‘Run and Gun’ di Marshall Curry; ‘On a Knife Edge’ di Jeremy Williams; ‘Perry V. Schwarzenegger’ di Ryan White Ben Cotner; ‘The Shadow World’ di Johan Grimonprez; ‘Silenced’ di James Spione e ‘Unlocking The Cage’ di DA Pennebaker Chris Hegedus sono i film vincitori del Gucci Tribeca Documentary Fund 2013, il concorso promosso da Gucci e Tribeca Film Institute per la realizzazione di lungometraggi documentaristici di carattere sociale. Selezionati tra cinquecento partecipanti da sessanta Paesi diversi, le pellicole affrontano temi come il traffico internazionale di armi, la sicurezza nazionale degli Stati Uniti e il suo impatto sulla libertà dei cittadini, la lotta per i diritti dei gay e le storie di alcuni gruppi ribelli in Libia.Contemporaneamente sono stati annunciati anche i vincitori dello ‘Spotlighting Women Documentary Award’, un concorso parallelo promosso da Gucci Tribeca Documentary Fund e Kering Foundation per valorizzare il coraggio e la forza delle donne di tutto il mondo. Si tratta di ‘Democrazy’ di Andreas Dalsgaard, Nicolas Servide Viviana Gomez, ‘Disruption’ di Pamela Yates e di ‘What Tomorrow Brings’ di Beth Murphy.

Guarda anche...

Louis Vuitton per UNICEF

Louis Vuitton per UNICEF: annuncia la prima giornata #makeapromise

Un anno dopo il lancio della partnership globale con l’UNICEF, il Fondo delle Nazioni Unite …

Louis Vuitton

Bruce Weber firma la campagna di Louis Vuitton per la Primavera-Estate 2017

Series 6, la nuova campagna advertising di Louis Vuitton per la Primavera-Estate 2017, è realizzata …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi