Home | Music Event | Giovedi' 4 luglio: Nadia & The Rabbits e Perturbazione, Modena City Ramblers e Manu Chao
Modena City Ramblers
Modena City Ramblers

Giovedi' 4 luglio: Nadia & The Rabbits e Perturbazione, Modena City Ramblers e Manu Chao

GIOVEDI 4 LUGLIO / CARROPONTE / SESTO SAN GIOVANNI (MI) Via Granelli 1
Alle ore 21.00 concerto di Nadia & The Rabbits.
Un progetto dal sapore internazionale in cui convergono le esperienze di musicisti italiani, germanici, austriaci, francesi, americani, giapponesi, spagnoli e coreani; dal suono del loro Folk Obliquo è nato Noblesse Oblique. Realizzato con la co-produzione di LeLe Battista, è stato registrato in Italia (Milano, Firenze, Rubiera e Cantù), negli USA (New Orleans), in Austria (Vienna), in Germania (Detmold) e in Inghilterra (Londra).
Anticipato dal video del 1° singolo Moongirl (cantato in tedesco), l’album è rappresentato per l’estate 2013 dal video/singolo Dark Fairy, girato al Kingsway Studios in Esplanade Avenue, una delle strade storiche di New Orleans; qui, anni fa – prima che la “casa” venisse trasformata da Nicolas Cage in vero pezzo d’arte – hanno registrato alcuni tra i più grandi musicisti come Bob Dylan, Iggy Pop, R.E.M., Blind Melon, etc…

– A seguire i Perturbazione.
La Mescal ha pubblicato il 6 Maggio il nuovo e sesto disco del gruppo, prodotto da Max Casacci (Subsonica), intitolato Musica X. La band che sa magistralmente shakerare la canzone d’autore al pop strizzando l’occhio al rock e al contempo all’elettronica, ha registrato X brani inediti, per un nuovo percorso con specialissimi ospiti (I Cani, Erica Mou e Luca Carboni) e fresche suggestioni. Un’esperienza che non mancherà di stupire neppure i più affezionati seguaci della band; una metamorfosi che racchiude una ripartenza che non contempla il dover rinnegare quanto realizzato fino ad oggi. La Vita Davanti, il primo singolo – abbinato a un video ironico e visionario zeppo di citazioni Hitchcockiana mescolate al Time Laps – viaggia spedito nelle radio da quasi 2 mesi…

… in contemporanea, ma a 220 km (circa) di distanza, in quel di BOLOGNA, sempre GIOVEDI 4  LUGLIO:

– MODENA CITY RAMBLERS allo Strummer Live Festival / Arena Joe Strummer (ex Arena Parco Nord) nel giorno dell’inaugurazione del parco dedicato a Joe Strummer e prima del concerto di Josè Manuel Thomas Arthur Chao; la vera Mano Negra della musica senza confini, meglio noto come MANU CHAO
– Niente di Nuovo Sul Fronte Occidentale è il nuovo e doppio album dei Modena City Ramblers. Un progetto che raccoglie quotidianamente nuovi consensi sia da parte del pubblico che accorre copioso ai concerti, sia attraverso i recensori che lo descrivono come uno tra gli album più belli dei MCR; ricco di storie e di fatti realmente accaduti, racconta con un energico cipiglio combat folk di avvenimenti gioiosi (Fiori d’arancio e baci di caffè), tragici (La Luna di Ferrara), sportivi (Due magliette rosse)  o di pura cronaca contemporanea (Occupy World Street / 1° video/singolo) e di mafia (Beppe e Tore). C’è il terremoto dell’Emilia (Il violino di Luigi) e la strage di Bologna (Il giorno che il cielo cadde su Bologna); ci sono tutti i misteri mai risolti (Nostra signora dei depistati) e il lavoro che crea più dolore che profitto (La strage delle fonderie) solo per citare parte delle canzoni… ma ognuna di loro fotografa un momento ben preciso di questo paese che vive, ride, piange e impreca.
Tutto questo e molto altro anche e soprattutto on stage, per non smettere di far ballare, sognare e viaggiare con orecchie, cuore e cervello.

Guarda anche...

Modena City Ramblers

Modena City Ramblers: il 10 marzo esce “Mani come rami, ai piedi radici”, il nuovo album

A quattro anni di distanza dall’ultimo disco di inediti tornano i Modena City Ramblers con …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi