Home | Eventi | Raphael Gualazzi, sabato 6 luglio protagonista del Festival dei 2Mondi
Raphael Gualazzi
Raphael Gualazzi

Raphael Gualazzi, sabato 6 luglio protagonista del Festival dei 2Mondi

Mentre prosegue con successo l'”Happy Mistake Tour”, Raphael Gualazzi, sabato 6 luglio sarà protagonista del Festival dei 2Mondi. L’artista porterà sul palco di uno degli appuntamenti culturali più importanti ed innovativi a livello mondiale, uno spettacolo costruito ad hoc, dove l’anima internazionale e sperimentale della sua musica, si rifletterà perfettamente nella cornice cosmopolita del Festival. In scena con 9 musicisti, 7 dei quali francesi tra cui 3 coriste, Raphael regalerà al pubblico anche alcune sorprese, grazie ad una scaletta pensata per mostrare proprio ‘I Due Mondi di Raphael Gualazzi’, quelli in cui le sue passioni musicali si intrecciano in diversi generi, in un viaggio senza spazio e senza tempo nel campo del Jazz, del Blues e della Fusion. L’artista si esibirà nella storica Piazza del Duomo di Spoleto, in occasione della serata organizzata da Eni, partner del Festival che ha creduto nell’artista sin dal suo esordio (affidandogli nel 2010 l’esecuzione di “Don’t stop”, colonna sonora dello spot Eni gas & power). E, in uno spettacolo dinamico e sfaccettato che alternerà atmosfere suggestive a momenti dall’energia intensa e travolgente, Gualazzi proporrà i brani dell’ultimo disco di inediti Happy Mistake ma anche molto altro.
Da oltre mezzo secolo uno degli eventi culturali più apprezzati, il Festival dei 2Mondi negli anni ha ospitato nomi come Luchino Visconti, Ken Russell, Nino Rota, Roman Polanski e in questa 56esima edizione, per più di due settimane (dal 28 giugno al 14 luglio) vedrà esibirsi le eccellenze artistiche dell’opera, della musica, del teatro e della danza, oltre ad accogliere una sezione dedicata all’arte e al cinema. Raphael salirà sul palco sabato 6 luglio insieme alla sua band: al coro Bene Maillot, Lisa Griset e Sophie Afoy, al sax Julien Duchet, al trombone Damien Verherve, alla tromba Luigi Faggi, alla chitarra Laurent Miqueu, al basso, contrabbasso Emah Otu, alla batteria Massimiliano Castri.
Gualazzi nel frattempo prosegue l'”Happy Mistake Tour”, le cui prossime date sono: 10 luglio Brescia, Piazza della Loggia; 13 luglio Tortona (AL), Arena Derthona, 14 luglio Morgex (AO), Musicastelle Outdoor; 15 luglio Grugliasco (TO), Le Gru Village; 20 luglio Apani (BR), Torre Regina Giovanna; 21 luglio Ravello (SA), Ravello Festival; 6 agosto Altopiano della Predaia (TN), Suoni dalle Dolomiti; 7 agosto Porto Recanati (MC), Arena B. Gigli; 20 agosto Otranto (LE), Fossato del Castello; 22 agosto Marina di Pietrasanta (LU), Teatro La Versiliana.

[nggallery id=10]

Guarda anche...

Raphael Gualazzi

Raphael Gualazzi alla conquista del Giappone con album e live

Dopo aver conquistato l’Europa e aver suonato in Canada e USA, Raphael Gualazzi sbarca in …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi