Home | Tempo d'Europa | Emily O’Reilly prima donna eletta Mediatore europeo
Emily O'Reilly
Emily O'Reilly

Emily O’Reilly prima donna eletta Mediatore europeo

Strasburgo, 5 luglio 2013. L’irlandese Emily O’Reilly è stata eletta Mediatore europeo, sostenuta da 359 eurodeputati in una votazione segreta. La signora O’Reilly è la prima donna a ricoprire il ruolo di Mediatore, ufficio stabilito nel 1995, la cui funzione è quello di indagare sui casi di cattiva amministrazione da parte delle istituzioni dell’Unione europea, tra cui la mancanza di trasparenza e il rifiuto di fornire informazioni o documenti.

Quattro candidati hanno preso parte alla seconda votazione, dopo il ritiro di Markus Jäger e di Alex Brenninkmeijer (rispettivamente da Germania e Paesi Bassi). Al terzo scrutinio, gli europarlamentari hanno potuto scegliere tra Ria Oomen-Ruijten (Paesi Bassi) e Emily O’Reilly (Irlanda), i due più votati al secondo turno, come previsto dal regolamento. Gli altri due candidati erano Dagmar Roth-Behrendt (Germania) e Francesco Speroni (Italia).

Lo scorso 18 giugno i sei candidati erano stati ascoltati dai deputati su indipendenza, visibilità e trasparenza, in una serie di audizioni pubbliche organizzate dalla commissione per le petizioni. Le norme comunitarie stabiliscono infatti che il Mediatore deve offrire garanzia totale d’indipendenza. La sua elezione è prevista, da parte del Parlamento europeo, all’inizio di ogni legislatura: questa volta Emily O’Reilly è stata designata a seguito delle dimissioni di Nikiforos Diamandouros.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi