Home | In Sport | I giovani della Società Canottieri Retica a Sabaudia
Società Canottieri Retica
Società Canottieri Retica

I giovani della Società Canottieri Retica a Sabaudia

Si presentano come il gruppo di canottieri che si allenano più a nord d’Italia in considerazione del fatto che il loro circolo è davvero nella parte più alta del settentrione, vicino a Chiavenna, in provincia di Sondrio. Parliamo di un gruppo di volenterosi giovani di età compresa, tra i 10 ed i 13 anni, tra i quali anche due ragazze, che si trovano a Sabaudia, dopo la parentesi gioiosa al Festival dei giovani di Ravenna. Sono guidati dal Forestale Carlo Gaddi, già titolato campione di canottaggio, che li ha condotti presso la sede del Corpo Forestale, proprio nei luoghi dove lui stesso ha vissuto una prestigiosa personale stagione sportiva, indossando i colori del Gruppo Sportivo del CFS. E sulle tranquille acque del lago di Paola si stanno allenando utilizzando le imbarcazioni dell’otto e del doppio, messe a disposizione dal Circolo Canottieri Sabaudia. Ed in proposito, sull’esperienza in Agro pontino, giunge più che esplicito il commento di Roberto Sgheiz, in veste di Vice Presidente della Canottieri Retica “Siamo ospiti di una struttura bellissima in un contesto stupendo ed i ragazzi sono contentissimi”. Le uscite dei giovani atleti avvengono nella mattinata e nel pomeriggio, presso la sede del Circolo Canottieri, e tutta la comitiva dimostra la piena soddisfazione per trovarsi in un luogo così particolare che ha dato tante medaglie sportive del settore remiero ai vari livelli. Basti pensare ai Centri sportivi militari, in particolare al Gruppo sportivo delle Fiamme Gialle, e alle due medaglie d’argento, ottenute dagli atleti FF.GG., Alessio Sartori e Romano Battisti, nelle recenti Olimpiadi di Londra.
E sul’attività in genere, c’è da evidenziare che la A.S.D. Canottieri Retica promuove l’attività sportiva del Canottaggio per tutti, allievi (2003-2002-2001-2000) cadetti (1999), ragazzi (1998-1997), junior, senior e master. Ha uno staff tecnico, composto dal Direttore Sportivo Stefanoni Ivo e da allenatori preparati, come Gaddi Carlo e Chicco Mooney, che conducono passo per passo i giovani atleti dall’essere ragazzi all’essere uomini e forse campioni. In ambito direttivo si tiene a sottolineare che la squadra di ragazzi è allenata non solo nel corpo ma anche nella mente, preparando altresì i ragazzi ad affrontare le gare e la vita, a credere nello sport come costruzione di valori e principi etici,sulla base di una forte tradizione maturata.

La Società ha a disposizione un grande centro per la pratica indoor dello sport del canottaggio.
Una vasca scuola per le prime vogate, remoergometro, barche a disposizione (skiff, mini skiff, doppio, canoini, quattro di punta e quattro di coppia).
La sede, di proprietà del Comune, è dotata inoltre di bagni e docce per maschi e femmine, un ufficio, un rimessaggio barche, un pontile per la messa in acqua particolarmente agevole per i principianti.
L’aspetto che più che sottolineano le altre società di canottieri è sicuramente il lago, che tanto si presta per la disciplina remiera e che consente di mettere in acqua tutte le barche che si vogliono in contemporanea.
Attualmente sono in numero di 48 gli atleti tesserati e 16 sono i nuovi ragazzi tesserati a livello promozionale. La Società non è solo impegnata sul fronte agonistico, il “PROGETTO SCUOLE” è un’importantissima iniziativa, che da poco ha avuto il suo inizio ma che tanto bene sta procedendo, da qualche tempo sono iniziati gli stage nelle scuole e la conseguente visita degli alunni presso la sede della Canottieri Retica di Verceia (SO) con l’obiettivo di far conoscere il canottaggio a tutti i ragazzi sperando che presto possano calcare i campi gara o semplicemente uscire in barca sul bellissimo lago di Novate Mezzola.
Nelle scuole si sono recati il Presidente Mario Saligari, il dirigente Luca Tabacchi e l’allenatore Chicco Mooney, dopo una premessa legata all’attività e agli scopi della Società Canottieri Retica, si è passati alla spiegazione della parte tecnica e tramite il remoergometro si sono tenute delle vere e proprie lezioni pratiche nelle quali i ragazzi hanno potuto provare direttamente il gesto tecnico del canottaggio.
A ricevere i ragazzi delle scuole l’allenatore Chicco Mooney, un tecnico molto qualificato e di grandissimo spessore umano che dal 2012 fa parte dello staff tecnico della Retica, e che vive a tempo pieno l’attività del canottaggio sul lago di Novate Mezzola, seguendo la squadra agonistica e i gruppi di alunni che, dopo aver avuto le prime nozioni tecniche e dimostrative nelle scuole, frequentano periodicamente la Canottieri. Il presidente è Mario Saligari, il vice Roberto Sgheiz, i consiglieri, Enrico Vaninetti, Sabrina Risciotti, Luca Tabacchi, Giovanni Poncia, Gianni Nonini e Evelina Fascendini; e per la segreteria, Sonia Cerfoglia e Silvia Vaninetti.

Guarda anche...

Ariana Grande

Ariana Grande: da venerdì 21 settembre in radio “Breathin”

Dal nuovo album di Ariana Grande “Sweetener” il nuovo singolo ‘Breathin’ nelle radio a partire …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi