Home | Eventi | LUDOVICO EINAUDI apre la seconda edizione di L.I.VE. in Venice
Ludovico Einaudi
Ludovico Einaudi

LUDOVICO EINAUDI apre la seconda edizione di L.I.VE. in Venice

Saranno LUDOVICO EINAUDI (18 luglio) e NOA (19 luglio) ad aprire L.I.VE IN VENICE 2013, la seconda edizione della rassegna di concerti ambientati nella cornice unica del Teatro Verde sull’Isola di San Giorgio Maggiore a Venezia, organizzata da Ponderosa Music & Arts in collaborazione con la Fondazione Giorgio Cini, con il patrocinio dell’Assessorato al Turismo del Comune di Venezia.

L’edizione 2013 della rassegna L.i.VE. in Venice prevede tra il 18 e il 27 luglio, sei appuntamenti con grandi artisti del panorama musicale nazionale e internazionale, una serie ben miscelata di concerti-esperienze in un teatro “unico” al mondo. Scopo ambizioso è quello di offrire al pubblico un contatto sensibile e ravvicinato con la musica di qualità, che si attivi già con l’arrivo in traghetto dalla città, perché inteso come approdo, allo stesso tempo simbolico e reale, all’Isola dell’Arte e della Cultura. Quest’anno nei pressi del Teatro Verde sarà allestita anche una zona ristorante, per rendere ancora più piacevoli le serate sull’isola. (tutte le info su www.liveinve.com)

L.i.VE. in Venice 2013 apre il 18 luglio con il concerto di LUDOVICO EINAUDI, uno dei pianisti e compositori italiani più conosciuti e apprezzati nel mondo, che presenterà il suo ultimo album In a Time Lapse, accompagnato da un ensemble di undici musicisti. Il 19 luglio salirà sul palco del Teatro Verde NOA, la celebre cantante dalle origini israeliane, che ha fatto della musica la sua «spada» per combattere le guerre tra popoli e tra etnie, che regalerà al pubblico grandi emozioni avvolti in un’atmosfera unica, con il suo nuovo spettacolo intitolato “Classic”, accompagnata da Gil Dor e Solis String Quartet.
Il 23 luglio L.i.ve in Venice ospiterà la prima delle quattro date italiane del duo norvegese KINGS OF CONVENIENCE, celebre per aver incantato il pubblico di tutto il mondo e raggiunto le vette delle classifiche di tutto il globo con le melodie dei singoli Misread e I’d Rather Dance with You, estratti dal celebre album Riot on an Empty Street. Il 24 luglio unica data italiana per la cantante jazz americana MELODY GARDOT e il 25 luglio, dopo migliaia di performances di successo in tutto il mondo, approderanno a Venezia i musicisti dell’ ORQUESTA BUENA VISTA SOCIAL CLUB, che tornano in Europa per un nuovo tour, con due ospiti d’eccezione: Omara Portuondo ed Eliades Ochoa.
Il 27 luglio per la chiusura di L.i.VE. in Venice, sul palco del Teatro Verde approderà PATTI SMITH and Her Band; la sacerdotessa del rock che tornerà in Italia per una serie di nuovi ed imperdibili concerti estivi in splendide e suggestive venues.

Giovedì 18 luglio 2013 – VENEZIA – TEATRO VERDE
Isola di San Giorgio Maggiore, Venezia
LUDOVICO EINAUDI – IN A TIME LAPSE
Baniamino Barrese 1b
“Quando diventi cosciente che il nostro tempo ha un limite, è il momento in cui cerchi di riempire quello spazio vuoto con tutta la tua energia e ricominci a vivere ogni istante della tua vita in modo pieno come quando eri bambino”.
Così Ludovico Einaudi presenta In a Time Lapse,pubblicato nel gennaio 2013, su etichetta Decca/Ponderosa. Epico e trascinante come Divenire, sperimentale e avventuroso come Nightbook, In a Time Lapse si spinge ancora oltre, esplorando nuove tessiture sonore e arrangiamenti che fondono mondi musicali diversi in un linguaggio stratificato, coerente e preciso.
Per presentare il suo nuovo album Einaudi è impegnato in un tour mondiale, partito dall’Italia nel febbraio scorso, ha girato in Europa, Canada e Stati Uniti. Il tour che proseguirà in estate, dopo l’Asia, porterà Ludovico a suonare di nuovo in Italia, non prima di aver suonato in Europa, dove sono da segnalare fra tutte, due date già sold out al Barbican di Londra e l’esibizione per la prima volta all’Oliympia di Parigi.
Einaudi è accompagnato da un ensemble di undici musicisti: i violinisti Alice Costamagna, Svetlana Fomina, Federico Mecozzi e Caterina Boldrini; al violoncello Marco Decimo e Redi Hasa; alle viole Antonio Leofreddi e Laura Riccardi; alle percussioni Riccardo Laganà; Alberto Fabris live electronics e il multistrumentista Francesco Arcuri. www.ludovicoeinaudi.it

Guarda anche...

Ludovico-Einaudi

L’Opera di Roma a Caracalla. Al via la stagione estiva con Ludovico Einaudi

Al via la stagione estiva 2017 del Teatro dell’Opera di Roma alle Terme di Caracalla. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi