Home | Festival | Marlene Kuntz ospiti del “ROMESTOCK – The Capital Rock Festival”
Marlene Kuntz
Marlene Kuntz

Marlene Kuntz ospiti del “ROMESTOCK – The Capital Rock Festival”

I Marlene Kuntz ospiti del “ROMESTOCK – The Capital Rock Festival”, prima edizione della rassegna musicale estiva che si svolgerà nella nuovissima e freschissima location del Circolo Poligrafico, il 3 e 4 Agosto. Per l’occasione, Cristiano Godano e compagni presentano l’uscita del nuovo album, prevista per la fine di Agosto. Ma sono molti altri i nomi imperdibili presenti in programma: Il Pan del Diavolo, Tying Tiffany, Velvet, Masoko, Platonick Dive, Ninah Mars, Molotoy, e ulteriori protagonisti del panorama musicale italiano.

Sulle rive del Tevere, a due passi da Corso Francia, in un parco polifunzionale che fonde contesti diversi, si svolgerà la prima manifestazione musicale made in Rome che unisce musica, svago, relax e tutto ciò che c’è di meglio per un caldo week end d’Agosto a Roma. Potrai prendere il sole, o stare all’ombra, curiosare tra gli stand e fare shopping, prendere una bici e fare un giro, giocare a biliardino, ping pong, bocce o “green” volley. Tutto questo mentre ti godi la musica live, vera protagonista dell’evento. L’idea è quella di vivere lo spazio a disposizione, a tutto tondo,
Durante il Festival si vuole dare spazio a tutte le realtà artistiche e creative presenti sul territorio, permettendo la partecipazione con uno stand. L’invito è rivolto ad etichette musicali, magazine e radio, ma anche a tutti i creativi del settore.
Il Circolo Poligrafico

Uno spazio nuovo per la città, non solo perché di recente inaugurazione, ma soprattutto per la sua struttura, dove scambio e dialogo sono le parole chiave per un processo comunicativo creativo: un’occasione di partecipazione attiva e divertimento; la libera circolazione delle idee e del sapere, in uno spazio restituito alla città ed ai suoi abitanti. Il Circolo Poligrafico irrompe sulla scena romana dalla spinta creativa di nuove forme di collettività ed interazione. L’ambizione è promuovere un tessuto sociale legato allo spazio urbano, uno spazio pubblico nuovo per la cittadinanza ed alcuni strumenti per usufruirne: biciclette, aree coltivabili o superfici per mapping, comunicazione con il territorio attraverso servizi e solidarietà, la possibilità di partecipare attraverso arte, musica e intrattenimento.

Questi i punti di partenza per generare contenuti condivisi, frutto delle relazioni che alimentano il Circolo Poligrafico. Scoprire l’uso collettivo dello spazio urbano, che attiva il dialogo tra pubblico e privato e stimola aggregazione nella comunità quando questa agisce consapevolmente, come promotrice e curatrice dei propri spazi.
Le parole che ci stanno a cuore:

#ECO Il bar è fornito di stoviglie in materiale riciclato, mentre Ecoroma, partner stabile del Poligrafico, propone diversi percorsi ed attività legate alla sostenibilità ambientale. E’ in corso la creazione di un orto condiviso con il quartiere, l’utilizzo di alimenti a km 0, produrremo parte dell’energia che consumiamo in modo autonomo ed organizzeremo eventi ad impatto zero, approfondimenti su tematiche ambientali e laboratori.
#ARTE Abbiamo mappato la nostra facciata per lavorare con creativi digitali per renderlo a tutto tondo un punto nevralgico di performers e artisti da tutto il mondo e di casa nostra. Daremo la precedenza ad un’arte che sappia interagire con il pubblico e con il territorio e che non parli solo a se stessa. La vecchia palestra del Circolo è stata trasformata in sala esposizioni per accogliere adeguatamente le installazioni. Il cinema all’aperto sarà un punto di aggregazione denso di contenuti.
#MUSICA La musica come forma di intrattenimento alla base delle attività del Poligrafico propone artisti affermati, ed al tempo stesso si trasforma in una possibilità di espressione e riscontro per centinaia di nuove proposte. Anche durante il giorno, il Poligrafico propone intrattenimento musicale nel parco.
#SVAGO Il Poligrafico mette gratuitamente a disposizione del suo pubblico un playground, due ping pong, due biliardini, un campo da bocce ed uno da “green” volley, giochi da tavolo ed attività varie all’aria aperta. Inoltre saranno disponibili 12 biciclette, di cui 6 elettriche, gratuite per gli over 60.
#SERVIZI Il Poligrafico è aperto tutti i giorni, giorno e notte. Dispone di un parcheggio riservato, di servizi pubblici come le bici, la griglia “libera”, il bar ed un’area bimbi. Stiamo imparando a leggere le esigenze del territorio per ampliare nel futuro la nostra offerta di servizi dedicati al cittadino.
#PARTECIPAZIONE Il Poligrafico incoraggia il suo pubblico a diventare autore e creatore di contenuti da inserire nella programmazione attraverso una serie di attività legate all’interazione ed alla condivisione, con workshop e co-working che permetteranno di vivere gli spazi del Poligrafico per i propri progetti.

Guarda anche...

Marlene Kuntz

Marlene Kuntz: il 9 febbraio in concerto a Roma

Sarà allo Spazio 900 di Roma il 9 febbraio 2017 il nuovo tour dei Marlene …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi