Home | Cinema | Sfruttamento minorile in Italia, oggi a Giffoni "La storia di Cino"
Giffoni Experience
Giffoni Experience

Sfruttamento minorile in Italia, oggi a Giffoni "La storia di Cino"

Un storia di violenze e sfruttamento minorile viene presentata oggi al Giffoni Experience con  “La storia di Cino – Il bambino che attraversò la montagna”, pellicola in concorso nella categoria dei ragazzi di 10 anni. Il lungometraggio racconta per immagini le vicende di Cino – figlio di poveri montanari del cuneese – ceduto ad un losco carrettiere per lavorare negli fattorie francesi. Vittima dei maltrattamenti del suo padrone, Cino riesce disperatamente a fuggire e lungo il viaggio di ritorno in Italia incontra Catlìn, una bambina malata sua coetanea con la quale attraversa la montagna, popolata da forze misteriose e ostili. Ambientato nel Piemonte di fine ‘800, il lungometraggio è diretto da Carlo Alberto Pinelli, noto regista documentarista attento ai temi etno-antropologici, con oltre 120 opere all’attivo: “Il film parte da una storia vera. Farne un documentario? Paradossalmente solo un’opera di finzione poteva penetrare nelle pieghe di quella vicenda – afferma il regista – coglierne il senso e viverne gli sviluppi con gli occhi di un pastorello di allora… Come tutti i veri viaggi, il film racconta la storia di un’avventura dello spirito: vicende che stimolano la crescita sentimentale e caratteriale del protagonista, in bilico tra una realtà dura e la fantasia propria di un’età infantile già alle soglie dell’adolescenza”.

Guarda anche...

Darren Criss

Darren Criss al Giffoni Experience

Per la gioia di tutti i seguaci di Glee e del Giffoni Experience, si rinnova …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi