Home | Festival | TrentinoInJazz 2013: Chitarre Deliranti, Pamstiddn Kings e 69 Strings-12 Guitars
Pamstiddn Kings
Pamstiddn Kings

TrentinoInJazz 2013: Chitarre Deliranti, Pamstiddn Kings e 69 Strings-12 Guitars

Domenica 28 e lunedì 29 luglio: si chiude una settimana e si apre una nuova all’insegna delle chitarre, protagoniste lo scorso anno nella sezione della Val di Non e tornate quest’anno tra le Valli del Noce. I nuovi appuntamenti del TrentinoInJazz 2013 appartengono alla sezione Zapping… Musica senza confini, diretta da Enrico Merlin – chitarrista e scrittore – e dedicata alla musica di frontiera, alle contaminazioni e quest’anno alla memoria di Zappa. Dichiara Merlin: “Quest’anno ricorre il ventennale della scomparsa di uno dei più grandi geni del ‘900, Frank Zappa: a tutti gli artisti è stato chiesto di rielaborare almeno un brano dal suo repertorio. Alcuni di loro sono stati contattati proprio in quanto la loro opera si pone in una qualche forma di continuità concettuale con quella di Zappa. Cerchiamo di lavorare direttamente con gli artisti, proponendo programmi il più possibili originali. Il pubblico che viene da fuori regione ci sostiene proprio per questo: «Da voi si ascoltano alcune cose che raramente si trovano altrove», ci dicono!”.

Il 28 luglio al Museo Retico di Sanzeno (TN) l’atteso laboratorio sperimentale Chitarre Deliranti, che torna dopo il grande successo dello scorso anno. Il laboratorio (iscrizione in loco 20 euro, è consigliato portare la propria chitarra) sarà tenuto da quattro esponenti italiani della musica di ricerca per chitarra: Giorgio Casadei, Andrea Massaria, Enrico Merlin e Alessandro Seravalle, che spiegheranno la propria esperienza nel campo del chitarrismo creativo e illustreranno tecniche innovative e aspetti meno noti dello strumento. In serata nel centro di Cles (TN) si svolgerà il concerto itinerante dei Pamstiddn Kings, l’eccellente sestetto altoatesino che girerà il paese con i propri fiati all’insegna del jazz-funk più coinvolgente e caloroso.

Lunedì 29 il TrentinoInJazz 2013 approda in un comune entrato nel circuito solo quest’anno, Mezzolombardo (TN). Qui si presenterà uno dei fiori all’occhiello della musica trentina, la straordinaria orchestra di chitarre 69 Strings-12 Guitars, guidata dall’eclettico Enrico Merlin con Andrea Massaria come special guest. Una formazione che centellina le proprie esibizioni, ma che ogni volta lascia un segno profondo nella memoria e nelle sensibilità del pubblico, anche non di settore: una dozzina di chitarre per un concerto unico nel suo genere.
Prossimo appuntamento martedì 30 luglio:
Fazzini-Fedrigo XY Quartet a Taio (TN).

Calendario completo della rassegna___5 luglio-10 dicembre:
http://www.synpress44.com/02Works.asp?id=2425&stc=3

Mediapartners:

Drumset: www.drumsetmag.com
Jazzitalia: www.jazzitalia.net
Radio Web Italia: www.radiowebitalia.it
Viva Low Cost: www.vivalowcost.com

Guarda anche...

Massimo Giuntoli

TrentinoInJazz 2013:Pie Glue! Singing The Beat Generation

Che il TrentinoInJazz fosse un festival poliedrico e aperto a varie influenze era assodato, ma …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi