Home | In Eventi | Museo Lavinium spettacoli di agosto
Museo Lavinium
Museo Lavinium

Museo Lavinium spettacoli di agosto

A Pomezia, la rassegna “Estate al Museo 2013” prosegue nelle giornate di venerdì 23 agosto con il concerto di musica jazz del Sebastian Marino Trio, che presenta l’album “INCIPIT”, e, domenica 25 agosto, con lo spettacolo teatrale, tratto da Shakespeare “RICCARDO E LE DONNE (Basta giocare!)” del regista Salvatore Santucci.
L’album d’esordio di Sebastian Marino, INCIPIT, è composto da otto composizioni originali ed un riarrangiamento di un brano di Pat Metheny, “In Her Family”. La formazione di base è costituita da pianoforte, contrabbasso, batteria, violino I, violino II, viola, violoncello; inoltre hanno collaborato, in qualità di special guests, Israel Varela, Jim Porto e Paola Repele alle voci, Max Rosati alla chitarra classica e Denis Negroponte alla fisarmonica. La direzione e gli arrangiamenti del quartetto d’archi sono del M° Grimoaldo Macchia. Le composizioni interessano diversi generi e stili musicali, passando dalla musica classica al jazz alla musica brasiliana ed argentina alla musica da film, mantenendo un sound univoco in cui si riconosce sempre la firma del compositore. Il disco, uscito il 20 Giugno 2013, è seguito dal relativo tour, in cui Sebastian Marino presenta la sua musica con organici differenti: Trio, Group ed Orchestra. Il Trio è composto da pianoforte, contrabbasso e batteria; il Group (6 elementi) è composto da pianoforte, contrabbasso, batteria, violoncello e due voci femminili; l’Orchestra (14 elementi) è composta da pianoforte, contrabbasso, batteria, ottetto d’archi e due voci femminili, la direzione orchestrale del M° Grimoaldo Macchia. La sezione ritmica, composta da Andy Pietropaolo al contrabbasso e Luca Fareri alla batteria, accompagna il pianista in tutte le diverse formazioni musicali, sostenendo magistralmente la sua musica. Lo spettacolo del 25 agosto “ RICCARDO E LE DONNE” (Basta giocare!) ripreso da Shakespeare, vuole mettere in risalto il rapporto di Riccardo III con le donne fondamentali della sua vita, rapporto mosso essenzialmente dalla voglia sfrenata di potere, inteso non solo come prevaricazione, ma soprattutto come “gioco” (spesso macabro). Una rilettura di Salvatore Santucci, che, alla luce degli ultimi accadimenti riguardanti personaggi della nostra politica, informazione etc., risulta di un’attualità a volte sconvolgente.
“Riccardo e le donne” è stato già rappresentato, negli anni scorsi, anche nella splendida cornice del cinquecentesco Forte Sangallo di Nettuno. La produzione dell’Associazione Culturale La Teca (http://www.lateca.net/) presenta questo lavoro teatrale con Flavio Marigliani, nei panni di Riccardo III, e Elisabetta Bruni, nei ruoli della Duchessa madre, Anna ed Elisabetta), la scenografia, i costumi e la Regia sono a cura di Salvatore Santucci. Gli spettacoli, con ingresso gratuito, si svolgeranno, come da programma, presso l’area antistante il Museo civico archeologico Lavinium, in via Pratica di Mare, a Pomezia (RM), con inizio alle ore 21.00.

Guarda anche...

Passioni in Maschera

Al Museo Lavinium Mostra-Evento: Passioni in Maschera

Periodo di Carnevale con un singolare e originale programma al Museo Lavinium di Pomezia. Per …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi