Home | Firenze | VINILE REVOLUTION a Villa Strozzi Firenze
VINILE REVOLUTION
VINILE REVOLUTION

VINILE REVOLUTION a Villa Strozzi Firenze

C’erano una volta i dischi in vinile. Quei buoni, vecchi, padelloni che giravano a 33 e 45 giri (ma pure a 78) regalandoci vibrazioni rock, punk, pop, jazz… Beh, a dire il vero ci sono ancora, e paiono godere ottima salute. Cd e mp3 non sono riusciti a cancellare un supporto fonografico che ha imperversato per mezzo secolo, le presse hanno ricominciato sfornare Lp, singoli ed Ep, e agli aficionado di un tempo si sono aggiunti nuovi adepti.

A tutti loro è dedicata la giornata “Vinile Revolution – I dischi che ti hanno cambiato la vita” in programma giovedì 5 settembre, dalle 12 alle 20, alla Villa Strozzi di Firenze. Un percorso attraverso una esposizione di dischi d’epoca, come contenitore in cui si sviluppa una serie di incontri-lampo sulle hit/hot parade della nostra vita.

Ospiti di Vinile Revolution personaggi noti del mondo teatrale, musicale ed artistico che racconteranno attraverso i suoni e le immagini delle copertine le loro esperienze musicali: aprono alle ore 14 i musicisti Francesco Magnelli, Gianni Maroccolo e Antonio Aiazzi. Quindi gli attori Anna Meacci e Fabio Canino, gli scrittori Eleonora Bagarotti e Luca Locati Luciani, il dj Stefano Bonamici, Mixo di Radio Capital e la vocalist Francesca Breschi. Ognuno con il proprio bagaglio di ricordi e canzoni.

La giornata inizierà con un’esposizione di copertine a cura del giornalista e collezionista Luca Doni. Ottima occasione per (ri)scoprire perle anni ’70 targate Vertigo o Charisma, le sofisticate produzioni 4AD degli ’80 e gloriose esperienze italiane quali Cramps e Divergo. Saranno esposti anche giradischi vintage da parte del gruppo Nuvistorclub.

Al tramonto aperitivo con dj-set. Ingresso libero. Progetto a cura Bruno Casini per Music Pool / Estate Fiorentina 2013.
Estate Fiorentina 2013 – Associazione Music Pool

VINILE REVOLUTION
Culture underground
I dischi che ti hanno cambiato la vita

Giovedì 5 Settembre 2013
Limonaia Villa Strozzi – Firenze
Dalle ore 12 – Ingresso libero
Antonio Aiazzi, tastierista dei Litfiba, musicista poliedrico, uno dei protagonisti della scena new wave fiorentina. Si è anche occupato di progetti culturali riguardante la musica e da poco tempo ha messo in piedi un concerto “Colours”, insieme ad altri artisti visivi.

Anna Meacci, attrice, ha cominciato a muovere i primi passi nel mondo del teatro con Barbara Nativi presso il Teatro Della Limonaia di Sesto Fiorentino. Ha partecipato a tantissimi spettacoli come “Le Cognate” di Michel Tremplay. Ha fatto anche televisione con Serena Dandini.

Fabio Canino, attore, presentatore televisivo, scrittore fiorentino, personaggio poliedrico, intelligente, ha fatto anche cinema. Ricordiamo i suoi spettacoli a teatro dedicati a Raffaella Carrà. Ha fatto molta televisione e radio, da poco conduce su Radio 2 da lunedì al venerdì alle ore 11.00 “Miracolo Italiano”.

Francesco Magnelli, da molti anni porta avanti i suoi progetti sonori chiamati “Stazioni Lunari”. Ha collaborato con i Litfiba, ha fatto parte del Consorzio Suonatori Indipendenti. Ha fatto parte dei mitici Beau Geste insieme ad Antonio Aiazzi e Gianni Maroccolo.

Eleonora Bagarotti, giornalista e scrittrice, ha sfornato moltissimi libri dedicati agli Who. Inoltre ha scritto biografie di Luciano Ligabue, Tom Waits e tanti altri. Sta per uscire con un suo primo romanzo rock ambientato a Londra.

Gianni Maroccolo, bassista dei Litfiba negli anni ottanta, ha fatto parte dei CCCP e CSi. Ha collaborato con tantissimi musicisti come Claudio Rocchi, Franco Battiato, Marlene Kuntz, Statuto, Ivana Gatti. Dall’inizio del 2013 è in tour con i Litfiba con Antonio Aiazzi, Piero Pelù e Ghigo Renzulli.

Luca Lucati Luciani, ha da poco scritto il suo primo libro “Crisco Disco” dedicato alla disco music e al gay clubbing in Italia. Collezionista rigoroso e attento di fllyer, volantini, cartoline, materiale promozionale riguardante discoteche e clubs internazionale.

Mixo, giornalista radiofonico, dj, è stato uno dei protagonisti di Video Music e Tmc 2, si è sempre occupato di culture rock. Ha collaborato con tantissime testate radiofoniche, attualmente si può ascoltare su Radio Capital.

Stefano Bonamici, dj storico degli anni ottanta, protagonista delle notti fiorentine come le T.O.K.Y.O House. Ha diretto i più importanti club di quel decennio come il Paramatta, il Salt Peanuts e il Monna Lisa.

Francesca Breschi, una delle voci più belle della nuova scena di musica popolare in Italia. Fa parte del gruppo che accompagna Giovanna Marini in tutti i concerti in Italia e all’estero. Da poco ha pubblicato il nuovo album “Il Canto segreto degli alberi” uscito per l’etichetta Helikonia Records.

Ingresso libero.

Villa Strozzi – Limonaia – via Pisana, 77 – Firenze

Meacci
Mixo conduttore
Maroccolo
 Magnelli
 Canino

Guarda anche...

lo-schermo-arte-firenze

Lo schermo dell’arte Film Festival: conclusa la decima edizione con oltre 6.500 presenze

Si è conclusa con oltre 6.500 presenze la decima edizione de Lo schermo dell’arte. In …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi