Home | Artisti | Emis Killa, paura in aereo per motore in fiamme
Emis Killa
Emis Killa

Emis Killa, paura in aereo per motore in fiamme

Emis Killa ha trascorso qualche giorno a New York per lavoro. Fervono, infatti, i preparativi per il lancio del nuovo album previsto a ottobre. Con il rapper c’erano anche il suo discografico della Carosello, Dario Giovannini, e lo staff. Al momento di rientrare in Italia però Emis ha avuto paura. L’aereo da New York dopo il decollo ha avuto un’avaria nel motore e il comandante è stato costretto a rientrare in aeroporto.
“Dopo 4 ore di ritardo, – scrive Emis Killa su Twitter – l’aereo parte, piglia fuoco un motore, scendiamo, 2 ore per ritirare i bagagli, ci spediscono in un hotel e chissà…”. Insomma il rapper e tutto il suo staff se la sono vista brutta ma per fortuna la prudenza del comandante ha avuto la meglio e ha riportato i passeggeri sani e salvi. Nei giorni di permanenza in America, Emis ha postato su Twitter diverse foto per immortalare le bellezze della città ma c’è stato spazio anche per qualche trasgressione culinaria: “Comunque qui a NYC sto mangiando di quelle porcate… torno ciccione”. (fonte Tgcom)

Guarda anche...

Emis Killa

Emis Killa, cresce l’attesa per le date di anteprima live: Milano e Roma

Cresce l’attesa per le date di anteprima live di EMIS KILLA, pronto a tornare sul …

Emis Killa

Emis Killa torna live con due date in anteprima: Roma e Milano

Cresce l’attesa per le date di anteprima live di EMIS KILLA, pronto a tornare sul …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi