Home | Gossip | Nozze Belen, prete rinuncia
Belen Rodriguez
Belen Rodriguez

Nozze Belen, prete rinuncia

“Le nozze di Belen sono un evento mediatico ma non pensavo potessero creare tanto scompiglio”. Così all’Adnkronos Piero David, sindaco di Comignago, il paese in cui il 20 settembre si terranno le nozze di Belen Rodriguez e Stefano De Martino, commenta la rinuncia di don Roberto Cavazzana a celebrare il matrimonio nell’Abbazia di Santo Spirito di Comignago, in provincia di Novara.

Don Roberto Cavazzana, parroco di Rovolon, ha deciso che non sarà lui a sposare la coppia per il troppo clamore mediatico che rischierebbe, secondo il sacerdote, di far passare in secondo piano il significato religioso della cerimonia. “Ho saputo che il parroco di Comignago si è detto disponibile a celebrare le nozze – aggiunge il primo cittadino – ma non so cosa decideranno gli sposi”. La scelta della show-girl e del ballerino ha accesso i riflettori sul piccolo paese. “Si parla di Comignago – dice il sindaco – e questo è positivo. In tanti stanno rilasciando interviste, si vedono giornalisti in giro, tutto sommato ci si diverte – conclude – e poi un po’ di pubblicità non ci fa male”.

Iscriviti alla Newsletter

Belen Rodriguez
Belen Rodriguez
Belen Rodriguez
Belen Rodriguez
Belen Rodriguez
Belen Rodriguez

 

Guarda anche...

Belen-Rodriguez

Belen Rodriguez protagonista della collezione di abiti da sposa Angelozzi

Belen Rodriguez interpreta in una serie di scatti di Joseph Cardo, la nuova collezione di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi