Home | EMI Music | The Beatles con “On Air – Live at the BBC volume 2”
The Beatles
The Beatles

The Beatles con “On Air – Live at the BBC volume 2”

Nel 1994, venne pubblicato “Live at the BBC” dei Beatles ottenendo consensi in tutto il mondo, raggiungendo il primo posto della classifica inglese e il terzo posto della classifica americana e vendendo più di cinque milioni di copie in sole sei settimane.
A compendio della prima raccolta, verrà pubblicato l’11 novembre (il 12 novembre in Italia) “On Air – Live at the BBC Volume 2” in doppio CD e in vinile da 180 grammi con booklet di 48 pagine. Le 63 tracce di “On Air”, nessuna delle quali presente nella prima raccolta della BBC, comprendono ben 37 performance mai pubblicate prima d’ora e 23 registrazioni di dialoghi negli studi tra i membri della band e i presentatori della BBC.

Negli studi della British Broadcasting Corporation, i Beatles si esibirono per molti programmi radiofonici e “ On Air – Live at the BBC Volume 2” testimonia il sound della band cogliendo l’attimo in cui suonavano per la loro nazione. Eccitato nel riascoltare queste registrazioni, Paul McCartney dichiara “C’è molta energia e molto spirito. Lo facevamo per quello senza trattenerci e cercando sempre di realizzare la migliore esibizione della nostra vita”.

Dieci delle canzoni di “On Air” non vennero mai registrate dalla band per la EMI negli anni ’60, tra cui due vedono la luce solo ora grazie a questa nuova pubblicazione: la performance di “I’m Talking About You” di Chuck Berry ed una versione rock dello standard “Beautiful Dreamer”. “On Air” include inoltre versioni differenti di sei brani presenti nella raccolta della BBC del 1994:
“Lucille” di Little Richard, “Memphis, Tennessee” di Chuck Berry, “The Hippy Hippy Shake” di Chan Romero, “I Got A Woman” di Ray Charles e “Glad All Over” e “Sure To Fall” che I Fab Four impararono direttamente dai dischi di Carl Perkins.

Il tributo dei Beatles con il brano “Happy Birthday, Dear Saturday Club” ad una delle più importanti trasmissioni pop dei primi anni ’60 della BBC è un’altra delle sorprese. Come ricordava John Lennon nel 1980, “Abbiamo fatto molte canzoni perSaturday Club che non sono mai state su disco ed erano anche registrate molto bene”. Paul ricorda “Siamo cresciuti con i programmi radio della BBC. Una delle grandi cose della nostra settimana era Saturday Club, un grande show in cui veniva suonata la musica che amavamo, quindi era una cosa a cui noi aspiravamo”.
Tra il Marzo del 1962 e Giugno del 1965, non meno di 275 performance dei Beatles vennero trasmesse dalla BBC nel Ragno Unito. La band suonò in ben 39 programmi radiofonici solo nel 1963. Ringo Starr nel 1994 disse “Si tende a dimenticare che noi eravamo una band di grandi lavoratori. C’è quel suono monofonico, non c’erano sovraincisioni. Noi eravamo lì e questo è tutto. È molto eccitante sentire quelle registrazioni”. Il 16 Luglio del 1963, loro giorno più impegnativo alla BBC, i Beatles registrarono 18 canzoni per tre puntate del programma “Pop Go The Beatles” in meno di sette ore.

Il gruppo si esibì in 88 differenti canzoni durante le loro session alla BBC, alcune delle quali registrate più volte, altre invece suonate una sola volta. All’epoca, i tre canali nazionali della BBC diffondevano programmi durante tutto il giorno ma solo il Light Programme, canale di intrattenimento e musica, poteva occasionalmente trasmettere un disco e la maggior parte della musica diffusa era dal vivo. di conseguenza, per poter promuovere le proprie pubblicazioni, i Beatles dovevano necessariamente suonare live alla BBC. “Veniva fatto tutto all’istante” ricordava George Harrison, “ma prima di questo dovevamo percorrere 200 miglia in autostrada su un vecchio furgone, arrivare a Londra, trovare la BBC, prepararci e realizzare il programma. Dopo tutto questo, probabilmente, dovevamo recarci a Newcastle per un concerto la sera stessa!”

“On Air” include anche le registrazioni della BBC di 30 canzoni molto amate del repertorio dei Beatles, inclusi 5 brani che hanno raggiunto la vetta delle classifiche: “I Saw Her Standing There”, “Twist And Shout”, “Do You Want To Know A Secret”, “Boys”, “Please Mister Postman”, “Money”, “And I Love Her” e “If I Fell”.

Come il suo acclamato predecessore, “ On Air – Live at the BBC Volume 2” include l’audio dei dialoghi tra i Beatles e i deejay Brian Matthew e Alan Freeman e i presentatori di Pop Go The Beatles Lee Peters e Rodney Burke. Durante la prima trasmissione, gli ascoltatori si stupirono di sentire così tanta divertente irriverenza dalle frequenze della fromale BBC ed è molto divertente poter riascoltare ora quegli estratti. In più, per la prima volta vengono proposte le spontanee e schiette interviste registrate nel Novembre 1965 e nel Maggio 1966 per il programma Pop Profile.

Per l’occasione, lo stesso giorno verrà ripubblicata in edizione rimasterizzata la raccolta “Live at the BBC” del 1994. Questa prima collezione di registrazioni della BBC dei loro più grandi successi contiene un tesoro ritrovato di ben 30 canzoni suonate per la radio ma mai registrate su disco negli anni ’60.

La tracklist comprende brani che vanno dalla rara performance di “I’ll Be On My Way”, canzone  poco conosciuta scritta dalla coppia Lennon-McCartney, fino alle cover di grandi classici del rock ’n’ roll e del rhythm & blues. All’epoca della pubblicazione, “Live at the BBC” venne definito dalla rivista Rolling Stone come “un esilarante ritratto di una band in procinto di plasmare la propria voce e la visione”. Il disco ottenne una nomination ai GRAMMY Award come Best Historical Album.

“Live at the BBC” venne realizzato da George Martin nel 1994 e “On Air – Live at the BBC Volume Two” è stato compilato dai produttori Kevin Howlett e Mike Heatley, i quali hanno seguito anche l’opera di ricerca. Entrambi gli album sono stati meticolosamente masterizzati dagli ingegneri  Guy Massey e Alex Wharton presso gli Abbey Road Studios. I libretti per le due collezioni includono saggi di Kevin Howlett sulla storia delle BBC Radio Session dei Beatles ed un dettagliato commento per ognuno dei brani.

 

 

Guarda anche...

The Beatles

Dal 30 maggio al 2 giugno arriva al cinema “The Beatles: Sgt. Pepper & beyond”

Dal 30 maggio al 2 giugno arriva THE BEATLES: SGT. PEPPER & BEYOND, un imperdibile …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi