Home | In Eventi | Borgo Montenero ai Giochi dell’Adriatico in Croazia
Giochi dell’Adriatico
Giochi dell’Adriatico

Borgo Montenero ai Giochi dell’Adriatico in Croazia

Una grande prova ed un risultato più che soddisfacente con il secondo posto conquistato. Tornano a Borgo Montenero con in petto la medaglia d’argento e soprattutto con una grande prova di abilità e sportiva in rappresentanza dell’Italia. Si tratta della squadra messa in campo dall’associazione La Torre di San Felice Circeo in occasione dei giochi dell’adriatico svolti in Croazia nei giorni scorsi. Quattro le nazioni presenti: Italia, Croazia, Montenegro e Slovenia.
Un secondo posto tutto meritato e soprattutto tanta soddisfazione per chi, nello stile dei precedenti e storici giochi senza frontiere, organizza ogni anno proprio a San Felice Circeo la manifestazione “il borgo gioca”, i giochi senza frontiere tra contrade del territorio sanfeliciano e che quest’anno per la prima volta ha ospitato anche le pontiniadi, il divertente scontro tra le squadre allestite da alcuni comuni della provincia con dipendenti ed amministratori degli enti locali.
A capo della delegazione della Croazia il presidente dell’Associazione La Torre, Gianfranco Benetti, con un capitano blasonato, Alessio Sartori, il pluridecorato campione di canottaggio, oro alle olimpiadi di Sydney nel 2000 nel quattro di coppia e argento nel due di coppia alle olimpiadi di Londra dello scorso anno.
I giochi in Croazia si sono svolti a Biograd na Moru e la delegazione italiana è stata invitata a partecipare dalla televisione Croata, “HRT” che ha trasmesso in diretta internazionale i giochi in Croazia, Montenegro e Slovenia e sono stati visti da circa 25 milioni di spettatori.
Della squadra di Borgo Montenero facevano parte: Christian Fracasso, Giorgia Cardillo, Fausto Sammaccia, Angela Carotenuto, Gianni Palombi, Sandro Imparato, Massimiliano Danelon, Daniele Quartesan, Valentina Bonavigo, Mimmo Pappacena, Paola Terenzi, Daniele Donnarumma, Renata Campo, Christian Fedeli, Chiara Rodighiero e Michele Cammarano.
Il team al seguito era composto inoltre dagli assistenti: Dario Valerio, Giuseppe Terenzi, Andrea Amadio , Francesco Cucchiaro , Carlo Coloschi e Massimiliano Galeotto con l’ufficio stampa e le pubbliche relazioni affidate a Luigi Di Somma.
Dir.Resp.Mauro Bruno

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi