Home | Universal | Ellie Goulding, da' voce ai bambini siriani con Save the children
Ellie Goulding

Ellie Goulding, da' voce ai bambini siriani con Save the children

Mentre il mondo guarda gli orrori della crisi in Siria, Save THE CHILDREN lancia un lungometraggio allo scopo di alzare l’attenzione su quello che sta accadendo in quel paese e raccogliere fondi per I bambini le cui vite sono state stravolte dal conflitto in corso.

La vincitrice dei Brit Awards, cantante e cantautrice ELLIE GOULDING ha deciso di supportare la campagna regalando la sua canzone “I Know You Care” come colonna sonora di questo video curato dal regista Beeban Kidron (“Che Pasticcio Bridget jones” tra gli altri).

Il video è visibile a questo link http://bit.ly/syriafilm. I proventi ricavati dall’acquisto su itunes, Amazon e sui principali store online verranno devoluti a Save The CHildren per la Siria.

Description: cid:image005.jpg@01CE92BC.0A11D1D0Nel frattempo ELLIE GOULDING sta lavorando alla pubblicazione del suo album “HALCYON DAYS” (dove sarà presente anche il brano “I Know you care”) atteso in Italia per il 1 ottobre. Ellie ha presentato i brani del disco domenica (22 settembre) durante il concerto per l’iTunes Festival in diretta dalla Roundhouse di Londra e visibile sull’applicazione dedicata.
Nell’album è presente anche il singolo “BURN”, attualmente in rotazione radiofonica e tra i 30 brani più suonati nel nostro paese.
“Burn”, che aveva debuttato al #1 posto della chart inglese, è stato prodotto dalla leggenda del Pop Greg Kurstin ed è accompagnato da un video disponibile su http://youtu.be/CGyEd0aKWZE che ha già totalizzato oltre 40 milioni di views.

La nuova edizione del secondo album platino della Goulding “Halcyon” (che conteneva i successi “Anything Could Happen”, “Explosions” e il brano “I Need Your Love” che vedeva Ellie al fianco di Calvin Harris) contiene 7 nuove tracce e vanta la collaborazione di Madeon, DJ Fresh, BURNS e Nate Ruess dei Fun.

Questa la tracklist di “Halcyon Days”: “Don’t Say A Word”, “My Blood”, “Anything Could Happen”, “Only You”, “Halcyon”, “Figure 8”, “Joy”, “Hanging On”, “Explosions”, “I Know You Care”, “Atlantis”, “Dead In The Water”, “Lights”, “I Need Your Love” (Calvin Harris feat. Ellie Goulding), “Burn (produced by Greg Kurstin)”, “Goodness Gracious”, “You My Everything”, “Hearts Without Chains”, “Stay Awake” (Ellie Goulding & Madeon, “Under Control”, “Flashlight” (Ellie Goulding and DJ Fresh), “How Long Will I Love You”.

La Goulding, classe ’86, aggiunge un nuovo tassello alla sua discografia sempre in equilibrio tra musica elettro pop e indie folk che dal suo debutto nel 2009 ad oggi vanta brani di successo, preziose collaborazioni con Tinie Tempah, Calvin Harris, Jessie J e Skrillex e la firma di brani per Diana Vickers, Gabriella Climi ed altri.
Ellie Goulding ha raggiunto la popolarità nel 2009 grazie al brano “Starry eyed” e alla cover di “Black & gold” di Sam Sparro, postata su alcuni blog di MP3. Tramite la visibilità ottenuta, ha firmato un contratto con la Polydor nel settembre del 2009, debuttando con il singolo “Under the sheets”. Vincitrice di numerosi premi come artista emergente, Ellie Goulding pubblica il suo primo disco, intitolato “LIGHTS”, a marzo del 2010. Nel 2012 è stata invece la volta del nuovo lavoro, “HALCYON” seguito quest’anno dall’uscita di “HALCYON DAYS”.

Ellie Goulding
Ellie Goulding
Ellie Goulding
Ellie Goulding
Ellie Goulding
Ellie Goulding

Guarda anche...

Ellie Goulding: è online il video di ‘Still Falling For You’, il nuovo singolo

È online da questa notte il video di “Still Falling For You”, il nuovo singolo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi