Home | Gossip | One Direction fermati dalla polizia in Australia
One Direction
One Direction

One Direction fermati dalla polizia in Australia

La boy band britannica One Direction e’ incappata in un piccolo ‘incidente di percorso’ durante il tour in Australia. La polizia della citta’ di Perth, nella costa occidentale del paese, li ha infatti redarguiti dopo che il gruppo e’ passato col rosso.”Non dovete essere cosi’ stupidi da porre in essere atti come questi, perche’ si tratta di giocare con le vostre vite e con quelle degli altri guidatori”, ha detto il vice commissario di polizia dell’Australia Occidentale Nick Antich.
Il Ministro della Polizia Liza Harvey ha detto ai cinque membri della band di “abbassare la cresta” e cercare di essere di esempio per i loro giovani fans. La polizia ha poi diramato un comunicato spiegando che gli ufficiali avrebbero da ora in poi “monitorato i movimenti su strada degli One Direction”. A Perth, come ad Adelaide, intanto, i fans sono furiosi con il gruppo: all’arrivo in aeroporto, la band e’ infatti sgattaiolata da un’entrata laterale invece di andare incontro ai ‘followers’ per salutarli e firmare autografi.

Iscriviti alla Newsletter

Guarda anche...

Zayn-Malik

Zayn Malik fotografato da Gigi Hadid per Versus Versace

La superstar Zayn, ex degli One Direction, che ha disegnato una capsule per Versus Zayn …

Coldplay

La prevendita dei biglietti dei concerti finisce nel mirino dell’Antitrust

L’Antitrust avvia delle istruttorie nei confronti di Ticketone e di quattro operatori del mercato secondario …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi