Home | Tempo d'Europa | “Prima o poi torno”, racconti di giovani italiani emigrati nella capitale dell’Europa
"Prima o poi torno" di Federica Gramegna
"Prima o poi torno" di Federica Gramegna

“Prima o poi torno”, racconti di giovani italiani emigrati nella capitale dell’Europa

Bruxelles, 13 ottobre 2013. Esce mercoledì prossimo, 16 ottobre, “Prima o poi torno” (Edizioni Ensemble, 182 pp, 12 euro), una raccolta di racconti di giovani italiani emigrati a Bruxelles, storie di vita di “cervelli in fuga”, che vivono e lavorano nella capitale europea. E’ il primo libro della giornalista romana Federica Gramegna, trentuno anni, addetto stampa al Parlamento europeo da cinque.

Il filo conduttore dei racconti è il desiderio, comune a molti di questi giovani, di tornare alle proprie radici, nonostante l’Italia sia ancora incapace di trattenerli come “teste pensanti”. E l’autrice prova a dare una speranza ai suoi coetanei, mostrando che all’estero, se si ha talento, ce la si può fare. Basta essere determinati e credere in un sogno.

Il libro descrive, al tempo stesso, la realtà di Bruxelles, con cui la maggior parte degli italiani ha un rapporto “conflittuale”, essendo una città di passaggio, con dinamiche a sé rispetto a quelle che, in genere, contraddistinguono le altre capitali d’Europa.

Con forte componente autobiografica, la visione che Federica ha di Bruxelles fa da sfondo a tutte le storie, che nascono da lunghe interviste con i personaggi protagonisti.
Cronaca, racconto e autobiografia si intrecciano fino a creare una sorta di “reportage narrativo”. Vi si ritrova il suo amore per i grandi cantautori italiani tanto che, a ogni personaggio, all’inizio e alla fine del libro, sono dedicate due canzoni.

Federica Gramegna ha già cominciato a far conoscere il suo libro alla Fiera dell’Editoria di Bruxelles, in occasione di un dibattito sugli italiani emigrati in Belgio, e in una conferenza sulla legge “Controesodo”, che si è tenuta al Parlamento europeo.
Mercoledì prossimo, 16 ottobre, “Prima o poi torno” sarà finalmente in libreria – a Bruxelles alla Piola Libri – dove, alle ore 18.30, verrà presentato alla numerosa comunità italiana che affolla la capitale dell’Europa e il Belgio.

Desiderosi di saperne di più? Ecco il link alla pagina FB https://www.facebook.com/primaopoitorno?fref=ts

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi