Home | In Sport | Dragon Boat il Campionato al laghetto EUR 12 13 ottobre 2013
Dragon Boat
Dragon Boat

Dragon Boat il Campionato al laghetto EUR 12 13 ottobre 2013

Bilancio positivo per la compagine del Circolo Canottieri Sabaudia dopo i due giorni di gara svoltisi presso il laghetto dell’EUR, sabato 12 e domenica 13 ottobre scorsi. Conquistati due titoli di campioni d’Italia nella categoria Juniores con un quarto posto sulla distanza dei 2000 mt per la categoria Misto ed un sesto posto nella categoria Open. Ed inoltre per la forte compagine delle Donne in Rosa, due secondi posti ovvero due medaglie d’argento ottenute con grande forza e spirito di squadra. Viva soddisfazione dai dirigenti del sodalizio sportivo che in questa circostanza si è presentato con equipaggi rinnovati grazie all’innesto di diversi giovani. Un positivo commento è giunto dal valente trainer Enzo Iuliano, che mediante un attento impegno coadiuvato dai suoi collaboratori, ha riportato nel Circolo di Sabaudia una ventata di freschezza e di organizzazione, allestendo delle competitive imbarcazioni. Infatti, sulle acque del laghetto, lo staff operativo del Presidente FIDB Claudio Schermi, in diverse gare, ha necessariamente dimostrato la propria competenza nello stabilire i risultati conclusivi, in conseguenza delle combattute gare che hanno visto tanti equipaggi decisamente preparati, provenienti dal nord, Venezia e Firenze, dal centro Italia e dal sud, nel caso di Catania. Il nutrito gruppo di atlete ed atleti, che hanno gareggiato nei campionati assoluti organizzati dalla Federazione Italiana Dragon Boat, sono risultati i seguenti: per la categoria Juniores, Legge Lorenzo, Franceschini Stefano, Caissutti Gianmarco, Casalati Matteo, Lorenzetto Alessio, Pallanti Matteo, Marin Davide, Bernabei Alessandro, Riccardi Giorgio, Tovo Alessio, Riccardi Giovanni. Per la componente femminile, Tedesco Eleonora, Nicula Caludia, Corrado Sabrina, Maurizi Maria, Ibichella Michela, Corrado Simona, Bazzoffi Alessandra, De Cave A. Maria, Locarini Anna, Cenci Ascenza, Finocchito Lucia, Cipparone Silvana, Improta Silvana, Ermini Giulia, Roscioli Anna, Iannone Costantina, Arduini Adriana, Bisi Patrizia, Macci Nunzia, Pacini Rita, Villa Mabel, Frattarelli Rosaria, Valente Concetta, Crobe Angela, Farina Anna, Mautone Felicia. Nell’ambito maschile i nominativi sono stati quelli di Iannarelli Leopoldo, Villanova Graziano, Budai Tarquinio, De Angelis Stefano, Errichello Dante, Tedesco Salvatore, Di Giorgio Domenico, Lardieri Marco, Corazzari Franco, Corrado Aniello,Minniti Maurizio, Cardone Manuel, Silvestri Dario, Pruner Riccardo. Per il Circolo Canottieri, alla manifestazione sportiva hanno preso parte nel complesso 29 donne comprensive della squadra delle Donne in rosa, che hanno partecipato al significativo evento di commemorazione dei 10 anni dalla scomparsa di Orlanda Cappelli, fondatrice della squadra nazionale di questa categoria. In numero di 27 gli uomini che sono scesi in acqua nei percorsi dei 200 mt, 500 mt e 2000 mt, per le categorie Premier, Senior e Juniores. Le gare effettuate nei campi, Femminile, Misto e Open, hanno così ottenuto il risultato finale di due primi posti nella categoria Open, ed un 4° e un 6° posto, sui 2000 mt, nel Misto e nell’Open. E due meritate medaglie d’argento nella categoria Donne in Rosa.

 

Guarda anche...

dragon-boat-campionati-italiani

Dragon Boat Campionati Italiani Roma EUR

Campionati italiani di Dragon Boat Senior A e B con esiti decisamente interessanti per la …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi