Home | Band | Fantasia Pura Italiana in concerto al Nof Club di Firenze
Fantasia Pura Italiana
Fantasia Pura Italiana

Fantasia Pura Italiana in concerto al Nof Club di Firenze

Sabato, 26 ottobre, la band toscana dei Fantasia Pura Italiana sara’ in concerto al NOF CLUB di Firenze (Borgo San Frediano, 17– ore 22.00).

Il gruppo eseguirà canzoni dal gusto unico e particolare contenuti in “L’ eSGAMOtage”, il loro EP d’esordio.
Uno spettacolo ibrido fatto di brani e scenette teatrali, umorismo toscano, esotismo, energia ma anche riflessione, in un coinvolgente gioco delle parti.

Attualmente il gruppo è impegnato con la promozione de “L’eSgamotage” singolo e video, estratto dall’ omonimo EP.

Il titolo del singolo è in realtà un mix tra “Escamotage”, ovvero una strategia, un espediente messo in pratica per affrontare un qualche tipo di questione o di problema, e “Sgamo” un modo di dire di una cosa fatta alla zitta, senza troppo clamore per non destare sospetti.

“La nostra musica è anche questo – racconta il gruppo – trovare un escamotage per amalgamare in maniera omogenea quello che più ci piace, il tutto però fatto di “sgamo”senza scalpore”.

 

 

Chi sono i Fantasia Pura Italiana
I Fantasia Pura Italiana nascono a Prato nel 2004 dal binomio Ganugi-Crisci, che si è mantenuto negli anni subendo varie impollinazioni finché non è nata la rosa attuale: Fabrizio Ganugi (voce, chitarra ritmica, mandolino testi e poesie), Edoardo Tacconi (batteria acustica), Tiziano Bollore Nieri (synth, pad e piano),Claudio Brambilla (basso elettrico), Francesco Gori (voce, performance e testi), Ivan Crisci (chitarra solista).
Il nome del gruppo significa la volontà di trovare una nuova strada musicale, mischiare, dilatare, impanare e soffriggere lentamente in padella, attorno al perno della poesia e della melodia italiana. Seguendo il “fil rouge” della poesia, nel tentativo di cercare nuove sonorità, mettere le mani e combinare i generi più vari, con rispetto ma senza paura.
Sei elementi, da strade diverse, portano i loro ingredienti: mescolano, impastano suoni ed espressioni,li plasmano per trarne brani dal gusto unico e particolare. Gusto che diventa tangibile in uno spettacolo ibrido fatto di brani e scenette teatrali, umorismo toscano, esotismo, energia ma anche riflessione, in un coinvolgente gioco delle parti.

Guarda anche...

Fantasia Pura Italiana

Fantasia Pura Italiana: l’intervista per il nuovo album “Istruzioni per un viaggio scomodo”

Martedì 4 aprile alle 18.00, Fabrizio Ganugi (voce, chitarra ritmica) de I Fantasia Pura Italiana …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi