Home | Tempo d'Europa | Morganti, bene procedura UE contro Italia su responsabilità civile dei magistrati
Claudio Morganti
Claudio Morganti

Morganti, bene procedura UE contro Italia su responsabilità civile dei magistrati

Bruxelles, 17 ottobre 2013. «Bene che la Commissione UE abbia finalmente aperto una procedura d’infrazione contro l’Italia, perché si adegui al diritto comunitario sulla responsabilità civile dei giudici». L’eurodeputato indipendente ELD Claudio Morganti commenta così la decisione dell’Esecutivo UE di aprire una procedura d’infrazione contro il nostro Paese, richiamato a rispettare le norme comunitarie sulla responsabilità civile dei magistrati.

«Mi ero personalmente interessato alla vicenda all’inizio dello scorso anno -ha sottolineato Morganti – chiedendo proprio alla Commissione, in un’interrogazione parlamentare, quale fosse la situazione, in merito a tale questione, nei vari Stati membri. All’epoca, l’Esecutivo europeo mi rispose che in effetti non aveva avviato procedure d’infrazione di questo tipo  nei confronti dei Paesi UE».

«Sono contento che lo abbia fatto oggi perché ritengo giusto che anche i giudici paghino per i loro errori, al pari di qualsiasi altro professionista. Tuttavia avrei preferito che fossero i magistrati stessi a pagare, mentre la procedura d’infrazione è in sostanza una multa inflitta da Bruxelles al nostro Paese, per cui alla fine, se l’Italia non si adeguerà, saranno i cittadini a pagare per loro».

Guarda anche...

Claudio Morganti

Esodati: Morganti, Commissione UE dica come tutelare la loro dignità

Bruxelles, 1 maggio 2014. “In Italia ci si è dimenticati degli esodati. Come ogni problema …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi