Home | In Sport | Giò volley Aprilia, oggi la prima di campionato
Giò volley Aprilia
Giò volley Aprilia

Giò volley Aprilia, oggi la prima di campionato

Tutto è pronto, oggi 19 Ottobre alle ore 18,00 la Giò volley Aprilia scenderà in campo per affrontare il nuovo campionato nazionale di B2 femminile 2013/2014 che già in anticipo, si preannuncia denso di emozioni, e molto spettacolare. E’ la prima volta che la Giò Volley si affaccia ad un campionato di serie nazionale, ma gli obiettivi perseguiti sono piuttosto ambiziosi e ciò è evidente a cominciare dai prestigiosi ingaggi che lo Staff e il Sodalizio con il Presidente Claudio Malfatti hanno effettuato nel corso dell’estate, rinnovando quasi per intero il parco giocatori esistente, che pure si era egregiamente distinto vincendo il campionato di serie C della passata stagione. Confermato il tecnico Tonino Federici, motore propulsore e artefice principale dei recenti successi sportivi della Giò volley Aprilia, il primo “acquisto-colpo” del team apriliano è stato l’arrivo di Viviana Corvese,una tra le più prolifere centrali della pallavolo nazionale, punta di riferimento e capitano della squadra. Altro colpo a sorpresa l’ingaggio di Annalisa David, giocatrice di esperienza e grande qualità, chiamata a dare forza ed efficace continuità ad una prima linea che con l’arrivo di Roberta Tramontozzi, giocatrice di elevato spessore tecnico,Lisa Fumagalli, martello ricevitore dalla lacerante potenza e della riconfermata Roberta Borelli, attaccante in grado di coniugare forza fisica ed intelligenza tattica, acquista uno spessore di rilievo e potenza individuale invidiabile rendendolo sempre attivo ed efficiente. Una rosa di attacco completata poi dall’energica presenza delle centrali Priscilla De Angelis e Diletta Danesi,atlete abili nel gioco aereo, affidabili ed in grado di garantire una stabile continuità al reparto offensivo. Alla giovanissima Giulia Genna ”appena 17 anni” invece, arrivata in estate dal Nautilus, è stato riservato forse il ruolo più delicato, quello della palleggiatrice,una grande responsabilità, una scommessa che il tecnico Federici ha voluto giocare, sicuro delle doti e delle capacità che la talentuosa atleta romana, se pur giovane, porta con se in dote. Isabella Sandretto( centrale),Sara Benelli (palleggiatrice) e Cecilia Lozzi (attaccante), sono invece le giovanissime atlete, accuratamente selezionate dal tecnico Federici, in possesso delle qualità necessarie ad iniziare un percorso importante, selettivo e duro, ma dal quale potranno attingere esperienze e competenze considerevoli, e avere la possibilità di vivere e partecipare ad una fase di crescita tecnica e personale imperdibile. Ad occupare il tassello più importante di seconda linea, e a completamento di un roster forte e prestigio, giunge la riconferma di Arianna Vittozzi altra atleta della gloriosa serie C, chiamata ancora una volta ad assumere la guida del delicato e strategico reparto difensivo, un libero di qualità e quantità,un baluardo difficilmente superabile per qualsiasi attaccante. Queste le premesse, ora la parola va al campo, alla squadra, alle atlete che la compongono e alla loro volontà e capacità di interpretare un campionato con la forza della ragione e l’orgoglio dell’appartenenza, sicure di essere circondate dal sostegno e dell’amore dei propri tifosi sempre ed ovunque, per consolidare insieme ancora una volta, l’indissolubile legame tra lo sport e le persone.

Guarda anche...

Gio-Volley-Aprilia

Finisce in bellezza la stagione della Giò Volley Aprilia

Tante le emozioni che la stagione regolare andata appena in archivio ci ha regalato. E’ …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi