Home | Moda | Miss Italia 2013 è la siciliana Giulia Arena
Miss Italia 2013: Giulia Arena
Miss Italia 2013: Giulia Arena

Miss Italia 2013 è la siciliana Giulia Arena

Capelli castano chiari, occhi verdi, messinese. La nuova Miss Italia è la 19enne Giulia Arena, che nella volata finale a due ha battuto Fabiola Speziale, siciliana come lei. Ha un tatuaggio, poco sopra il cuore, che cita il ventiseiesimo canto dell’Inferno (“Fatti non foste a viver come bruti…”). E’ un modo per manifestare a tutti l’orgoglio di potersi sentire “figlia di Dante”, spiega.

“Sento che la marcia è ingranata e questo è solo l’inizio”, sono state le prime parole della nuova regina di bellezza, che ha convinto le giurie con la sua personalità decisa. Ammessa in finale con la fascia Miss Cinema Planter’s Sicilia, Giulia aveva già conquistato il prestigioso titolo nazionale di Miss Cinema. Il papà Diego è finanziere, la mamma Rita casalinga. Ha un fratello, Francesco. Si è diplomata quest’anno al liceo scientifico. Ha deciso di trasferirsi a Milano e di iscriversi alla facoltà di Giurisprudenza internazionale dell’Università Cattolica, scelta dettata anche dalla passione per la lingua inglese, alimentata dai viaggi negli Stati Uniti, Canada e Malta. Giulia ama gli animali. A casa sua vivono anche due cani, due pappagalli, due scoiattoli, un coniglio e diversi acquari. (fonte tgcom)

Giulia Arena
Giulia Arena
Giulia Arena
Giulia Arena

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi