Home | Firenze | Alberto Camerini, è tornato l’Arlecchino del rock
Alberto Camerini
Alberto Camerini

Alberto Camerini, è tornato l’Arlecchino del rock

L’Arlecchino del rock è tornato. Proprio lui, Alberto Camerini, in concerto giovedì 31 ottobre con la Smokeout Band al Tender di Firenze. Una serata Halloween dichiaratamente 80 per rinverdire il mito di un artista che, con il suo stile colorato, ha dato una pennellata di iperrealismo pop alla canzone italiana. Scagli la prima pietra chi non ha mai ballato o canticchiato, almeno una volta, successi come “Tanz bambolina”, “Rock ‘n’ roll robot”, “Gelato metropolitano”, “Il Re di plastica”…

Brani che il cantautore, chitarrista e attore proporrà insieme a tanti altri successi, in una sorta di best della sua carriera. Quarant’anni di musica che spaziano dal cantautorato dei primi anni ‘70 – del suo primo gruppo, Il Pacco, facevano parte, tra gli altri Eugenio Finardi, Walter Calloni, Lucio Fabbri, Ricky Belloni, Lucio Bardi… – alle sperimentazioni new wave elettroniche con cui ha segnato il decennio successivo.

E poi, ska, punk, quel Brasile nel sangue che non lo abbandonerà mai – è nato a San Paolo da genitori italiani – per non parlare dei look eccentrici e dei rutilanti videoclip. Un percorso che è l’allegoria di un’intera generazione, un personaggio che attraverso il suo eterno Carnevale ha giocato con le icone della società.

Giovedì 31 ottobre 2013 – ore 21,30 – Tender Club
via Alamanni, 4 – Firenze

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi