Home | Artisti | “Napoli con amore”, il nuovo album di Gino Paoli e Danilo Rea
Gino Paoli e Danilo Rea
Gino Paoli e Danilo Rea

“Napoli con amore”, il nuovo album di Gino Paoli e Danilo Rea

“Napoli con amore”, è il nuovo lavoro discografico di Gino Paoli e Danilo Rea, in uscita il prossimo 4 novembre su etichetta Parco della Musica Records, e già disponibile in anteprima su Deezer al link: http://bit.ly/17Gxp3Y.
Sempre alla ricerca di nuovi stimoli e sperimentazioni musicali, Paoli e Rea aprono così un nuovo capitolo della loro avventura, dopo i fortunati “Un incontro in jazz – Auditorium Recording Studio” (2011) e “Due come noi che…” (2012), questa volta dedicato alla melodia napoletana – di cui sono entrambi appassionati conoscitori e ascoltatori, e ai suoi grandi protagonisti come Libero Bovio, Salvatore Di Giacomo e Roberto Murolo, solo per citarne alcuni. Un nuovo viaggio musicale le cui tappe sono segnate dalle pietre miliari della canzone tradizionale partenopea – da “Te vojo bene assaje” a “‘A cammesella”, da “Era de maggio” a “‘O sole mio” – e che conduce a Napoli, a quello che è “’o paese d”o sole, ‘o paese d”o mare, ‘o paese addò tutt’ ‘e pparole, sò doce o sò amare, sò sempre parole d’ammore…”
“Napoli è da sempre un centro di grande creatività musicale, di veri e propri talenti strumentali, di grandissime melodie e interpreti”- spiega Paoli. “I grandi della canzone partenopea come Salvatore Di Giacomo, Ferdinando Russo, Libero Bovio, solo per fare qualche nome, erano dei grandi poeti e i loro testi pure poesie…Ed io amo le poesie. È impossibile limitarsi ad ascoltare, sono parole e note che si fanno sentire anche nel profondo”. “In un napoletano”, continua, “ si riesce a cogliere la poetica anche quando urla per la strada. Quando poi scrivono, come nel caso di questi grandi autori, c’è una marcia i più: come i brasiliani sono ritmici anche quando parlano, così i napoletani sono poetici.”
E il legame profondo tra Napoli, la melodia, la poesia e l’amore, affiora nota dopo nota, verso dopo verso, dalla calda voce di Gino Paoli e dai tasti del pianoforte di Danilo Rea. I due artisti, con la loro capacità unica e preziosa di trovarsi e capirsi profondamente nella musica, cantano e suonano l’emozione e il sentimento che muovono e commuovono, svelando l’anima di questi brani che li ha resi immortali e famosi in tutto il mondo.
Una poesia fatta di versi, ma che pervade anche la melodia rendendola speciale, come spiega Danilo Rea: “La musica di Napoli è quella con cui sono cresciuto – viste le mie origini – e l’ho vissuta pienamente anche nel corso della mia carriera e delle mie collaborazioni”- racconta. “La sua grandezza è nella melodia, oltre che nella poesia dei testi. È nella capacità dei suoi interpreti di unire musica e passione, di emozionare. E penso che quello che abbiamo suonato in questo disco, queste melodie così belle e appassionate, siano una delle massime espressioni della musica italiana. La canzone napoletana è una derivazione diretta della musica lirica, tra loro c’è quasi un passaggio perfetto: non è un caso che anche i grandi interpreti della lirica abbiano attinto al repertorio napoletano per i loro recital”.

TRACKLIST “NAPOLI CON AMORE”:
Tutta pè mme
Te vojo bene assaje
Luna Rossa (solo piano)
O’ Paese d’ ‘o sole
Voce ‘e notte
‘A cammesella (solo piano)
Era de maggio
Core ‘ngrato (solo piano)
‘O sole mio
‘O surdato nnammurato (solo piano)
Dicitencello vuje
Passione
Torna a Surriento (solo piano)
Reginella
Dopo l’uscita del nuovo album Paoli e Rea riprenderanno anche il loro viaggio live con “Due come noi che…”, un prezioso esempio di come due artisti assoluti possano interpretare in modo innovativo alcuni classici della storia della musica italiana, che ha già collezionato un sold out dopo l’altro sui palcoscenici più prestigiosi in Italia e all’estero, incantando ed emozionando il pubblico ogni volta. Uno spettacolo a base di voce e pianoforte, con le canzoni più amate di Gino insieme a chicche dei cantautori genovesi e capolavori della musica internazionale. Le prossime tappe saranno: Brindisi il 9 novembre (Teatro Verdi), Sorrento il 10 novembre (Cattedrale), Lucca il 3 dicembre (Teatro Giglio), Borgosesia (VC) il 21 dicembre (Teatro Pro Loco), Gallarate (VA) il 21 marzo (Teatro Condominio Vittorio Gassman), Bassano del Grappa (VI) il 12 aprile (Teatro Jacopo Da Ponte). Inoltre, il 13 febbraio saranno in concerto all’Auditorium Parco della Musica di Roma con lo spettacolo “Napoli con amore”.

Gino Paoli
Gino Paoli
Gino Paoli
Gino Paoli
Gino Paoli
Gino Paoli
Gino Paoli
Gino Paoli

Guarda anche...

Sergio Cammariere

Sergio Cammariere, Brad Mehldau Trio, Peppe Servillo e Danilo Rea al Festival Piano Ostuni

Sergio Cammariere, Brad Mehldau Trio, Peppe Servillo e Danilo Rea sono i primi grandi nomi …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi