Home | Manifestazioni | Senza Veli Sulla Lingua – Per le Donne di tutto il mondo.Ma la danza del ventre…non c'entra.
Senza Veli Sulla Lingua (StopVeilsShoutLiberty)
Senza Veli Sulla Lingua (Stop Veils Shout Liberty)

Senza Veli Sulla Lingua – Per le Donne di tutto il mondo.Ma la danza del ventre…non c'entra.

L’ hanno fondata in quattro. E soprattutto per le donne. Insieme a tre di loro, forti e intraprendenti, anche un uomo coraggioso.

Ne sono certi, ben presto il numero dei “seguaci” diverrà incalcolabile.

Un treno che ha intenzione di percorrere il pianeta in lungo e in largo, da Est a Ovest, da Oriente a Occidente, attraversando i Muri, scoprendo i Veli, senza limiti di Continente.

Di cosa parliamo? E’ presto detto.
Un sito ufficiale già attivo.
E un profilo FB che, in poco più di quattro ore, supera le 120 visite.
Non male come biglietto da visita per la neonata no-profit Senza Veli Sulla Lingua (StopVeilsShoutLiberty) che scende in campo internazionale con un ambizioso obiettivo: colmare vuoti, oltrepassando i muri della discriminazione; leggendo, parlando, operando concretamente e arrivando (i presupposti CI SONO) perfino, un giorno, a far legiferare.
SVSL (con un acronimo non a caso scelto per funzionare sia in Italiano sia in Inglese) si prepara ad essere un fenomeno di portata mondiale; vuole provocare una deflagrazione mediatica, senza armi, semplicemente abbassando i veli dell’’omertà, denunciando apertamente violenze, femminicidi, stalking, in particolare nei riguardi delle donne. Delle donne tutte, qualunque sia il loro Credo.
Avversando fermamente atti criminosi compiuti in nome e per conto della religione come gratuito e vigliacco pretesto.
Chi si (non) nasconde dietro Senza Veli Sulla Lingua?
Quattro super professionisti  nei vari settori della comunicazione, dell’università, dell’edilizia, con radici multietniche e multireligiose, tanto per mettere subito in chiaro che, ancor prima di “predicare”, la squadra razzola bene e da per prima il buon esempio.
Ebla Ahmed, Presidente, tripla nazionalità anglo-italo-yenmenita, avvocato (ricordate il suo coraggioso e-book “L’amore ai tempi di Bin Laden?), già corrispondente per Yallah Italia e Frontiere News; Anita Madaluni, vicepresidente, giornalista per numerose tesate nazionali ed estere, nota pr e speaker radio-televisiva, immediatamente conquistata dal progetto; così come altre due valenti figure del mondo universitario e imprenditoriale salite a bordo di Senza Veli Sulla Lingua, in cabina di pilotaggio: Diana Said (graziosa e colta studentessa di Giurisprudenza italo-egiziana) e l’’ intraprendente impreditore brianzolo Alessio Sacco.
Diana, la più giovane del team, ci confida di essersi innamorata del progetto ma, anche, del carattere determinato della Presidente. E spera di poter apportare, con i suoi studi in Giurisprudenza, la sua competenza sul web e la sua passione per la fotografia, un sostegno importante all’Associazione. Così come Alessio che ha, dalla sua, una posizione sempre adottata e in prima linea a sostegno delle donne e contro ogni forma di violenza o sopruso.
” Varo” ufficicale di SENZA VELI SULLA LINGUA: il prossimo 21 novembre, nella prestigiosa sede del Palazzo Regione Lombardia, Sala Pirelli, davanti a testimonial di spicco del mondo della Cultura, dell’Arte, dello Sport, del Sociale. Con una… vera madrina d’eccezione.

Guarda anche...

Senza Veli sulla Lingua

Limbiate non dimenticherà facilmente. Abbattere la violenza si può!

Atmosfera euforica, quella di qualche sera fa al Teatro di Limbiate, non scontata dopo un …

Senza Veli Sulla Lingua

‘La felicità è Senza Veli Sulla Lingua’.Quando Musica e Comicità combattono gli abusi e fanno rima con Casa Rifugio

Sul palco del Teatro di Limbiate, Paolo Limiti con Massimo Di Cataldo, Antonio Giuliani, Ronnie …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi