Home | Dischi & Novità | Anna Tatangelo “Bastardo”
Anna Tatangelo

Anna Tatangelo “Bastardo”

 

Un’Anna Tatangelo come non l’avete mai vista e sentita quella che si è presentata sul palco della 61° edizione del Festival di Sanremo: diretta dal Maestro Adriano Pennino, non ha mancato di stupire critica e pubblico con un nuovo look e soprattutto con “Bastardo”, il singolo che anticipa l’uscita del nuovo lavoro discografico “Progetto B” prevista per il prossimo 16 febbraio (GGD Srl/Sony Music), che porta la firma della stessa Anna e di Valentina D’Agostino, per le musiche di Gigi D’Alessio..

Una ballata rock dal sound elettrico, carico di tensione, grintoso, con i nervi a fior di pelle come è giusto abbia una donna che è arrivata alla resa dei conti in un rapporto: “Racconta di una donna ferita, che però reagisce affrontando il proprio uomo” – spiega Anna. Un sound che è un grido di rabbia, d’orgoglio e dolore che trova sfogo nel ritornello in cui l’artista mette tutta la sua voce e tutta se stessa: “Voglio dirti quello che sento / farti morire nello stesso momento / bastardo!!!!! / voglio affrontarti senza fare un lamento / voglio bruciarti con il fuoco che ho dentro / per poi vederti cenere..bastardo!!!! / far soffiare su di te…il vento”.

Per la serata dedicata ai duetti, venerdì 18 febbraio, Anna ha scelto un’altra giovane artista: Loredana Errore, la “Ragazza occhi cielo”, il cui talento e grinta le hanno assicurato non solo l’affetto del pubblico, ma anche la stima di critica e di illustri colleghi. Un’altra donna quindi ad affiancarla: una scelta precisa che rientra perfettamente nelle corde della Tatangelo, da sempre convinta sostenitrice dell’empatia e del legame che unisce il gentil sesso. Due caratteri grintosi, due voci potenti, insieme sul palco a cantare e rivelare la doppia anima – fragile e forte al tempo stesso – che è in ogni donna.

Iscriviti alla Newsletter (16441)

 

Guarda anche...

Anna Tatangelo: in radio “Natale italiano”, il nuovo singolo

“Natale Italiano” è il nuovo singolo di Anna Tatangelo, in rotazione radiofonica e in digitale …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi