Home | In Cultura | Benito Corradini presentato il libro al Circolo Aniene di Roma
Benito Corradini
Benito Corradini

Benito Corradini presentato il libro al Circolo Aniene di Roma

Giovedì 7 novembre scorso, al Circolo Aniene di Roma, incontro di rilievo per la presentazione del libro “SABAUDIA: i Campioni dello Sport crescono qui”, coautori Benito Corradini e Claudio Tranquilli. La riunione è seguita alla presentazione del volume avvenuta a Sabaudia il precedente 12 ottobre scorso, presso la sede del Parco Nazionale del Circeo.
Accanto al presidente dell’Accademia La Sponda Corradini, si sono avvicendati i relatori, Giuseppe Trieste, presidente FIABA, Luciano Buonfiglio, presidente FICK, il C.V. Antonello Alias, comandante del Centro sportivo Mariremo, Davide Riccardi, presidente dell’ANSAC e Mario Tieghi, vicepresidente del Circolo Canottieri Sabaudia. A fare da cornice all’avvenimento, i rappresentanti dei Gruppi remieri ed una rappresentanza degli atleti. Commenti oltremodo positivi sono stati espressi in merito alla pubblicazione dell’interessante volume tradotto dall’italiano in lingua inglese e cinese.
Nel significativo appuntamento culturale, tenutosi nella prestigiosa sede del Circolo Aniene, il cui presidente è Giovanni Malagò, anche numero 1 del CONI, lo scrittore Benito Corradini ha sottolineato l’importanza dello sport senza il quale l’Italia dimostrerebbe le sue carenze e la pratica ed i successi in tanti ambiti sportivi hanno dato un più efficace risalto ai livelli di vita. Giuseppe Trieste ha rivolto ringraziamenti ai promotori dell’iniziativa aperta a valorizzare lo sport per tutti. Luciano Buonfiglio ha riferito di “una vita meravigliosa” che si trascorre nella città sportiva di Sabaudia. Il Comandante Alias ha parlato del libro come di un volume colmo di tanti tasselli ed ha anticipato all’esterno la manifestazione che la Marina Militare di Sabaudia il prossimo 22 novembre svolgerà come “azione di rispetto nei confronti del luogo” ricadente nel perimetro del Parco Nazionale del Circeo. Riccardi, in veste di rappresentante degli atleti ha segnalato la validità dell’iniziativa indirizzata a dare smalto al mondo agonistico. Il prof. Tieghi ha rilanciato la proposta della realizzazione a Sabaudia dell’Università del remo, secondo un progetto rimasto negli anni nel cassetto della politica. In conclusione, Benito Corradini ha ringraziato i responsabili del Circolo Aniene per l’ospitalità concessa alla manifestazione e ha espresso un sentito pensiero verso Gaetano Bellantuono, il Comandante del Gruppo sportivo FF.GG. di Sabaudia, che ha dato tanto sia come atleta sia come responsabile in termini di promozione dello sport remiero in campo nazionale e internazionale.

Guarda anche...

Benito Corradini con il Giubileo de Noantri

A Roma, un singolare e divertente evento dedicato alla conoscenza della storia e della cultura …

Benito Corradini

Mostra Collettiva “Luci e Colori dal Mondo” a Roma

Appuntamento artistico di prestigio prossimamente, a Roma. L’Accademia “LA SPONDA” presenta, nella sede di Piazza …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi