Home | Tempo d'Europa | Approvato Erasmus per tutti. Lara Comi: mobilità di studio e lavoro ricetta contro disoccupazione
Lara Comi
Lara Comi

Approvato Erasmus per tutti. Lara Comi: mobilità di studio e lavoro ricetta contro disoccupazione

Strasburgo, 20 novembre 2013. “Il rilancio di Erasmus, con un importante rafforzamento della proposta destinata a coinvolgere una platea di potenziali 5 milioni di beneficiari e un budget aumentato a 15 miliardi di euro, è il migliore biglietto da visita che l’Europa possa presentare a sostegno del progetto di integrazione europea. Oggi, se vogliamo combattere la disoccupazione giovanile, dobbiamo agire in direzione di una maggiore mobilità di studio e lavoro”. Lo afferma il vicecoordinatore giovani deputati del PPE ed europarlamentare di Forza Italia Lara Comi in merito all’approvazione del nuovo pacchetto “Erasmus per tutti” da parte della plenaria di Strasburgo.

“Dalla sua creazione, nel 1987, hanno beneficiato di Erasmus più di 3 milioni di studenti europei. Il nuovo ‘Erasmus 2.0’, presentato nel novembre 2011 dalla Commissione  e votato dal Parlamento, sarà una sorta di grande ufficio di collocamento europeo per mettere in contatto chi studia con il mondo del lavoro.  ‘Erasmus per tutti’ raggiunge due notevoli risultati: sostiene i cittadini, in particolare i più giovani, e rafforza la comunicazione sull’importanza dell’UE. Giusta la scelta di riunire in un unico programma tutti quelli precedentemente previsti nel campo dell’educazione, formazione giovani e sport e lasciare, nel contempo, la divisione per capitoli dei vari settori: consente un miglior accesso alle informazioni e una maggiore comprensione”.

“Dobbiamo tutti compiere ogni sforzo, in particolare noi deputati europei – conclude Lara Comi –  per riuscire a far capire ai cittadini quanto è importante proseguire per la strada dell’integrazione europea. Ritengo  di particolare interesse le garanzie per i prestiti destinati a studenti per incentivare la mobilità e consentire loro di avere accesso a un finanziamento per laurearsi in un altro Stato membro. Aiutare i cittadini più giovani dell’Unione significa porre le basi oggi per contribuire a un futuro migliore domani”.

 

Guarda anche...

Incontro Culturale Erasmus 2017

Tremila studenti Erasmus a Roma per l’Incontro Culturale Erasmus 2017

Ogni anno Erasmus Student Network Italia organizza nella città di Roma l’Incontro Culturale Erasmus, un …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi