Home | Gossip | Chris Brown, giudice Usa gli ordina altri 3 mesi di rehab
Chris Brown
Chris Brown

Chris Brown, giudice Usa gli ordina altri 3 mesi di rehab

Il rapper statunitense Chris Brown dovra’ trascorrere altri tre mesi in un centro di riabilitazione, secondo la sentenza di un giudice emessa ieri a Los Angeles, alla presenza del musicista 24enne e del suo avvocato. Il rapper, conosciuto per i suoi accessi di ira, dovra’ sottoporsi ad un nuovo trattamento di rehab nel contesto di una vecchia condanna alla liberta’ condizionata. Nel 2009, Brown picchio’ la sua fidanzata di allora, la cantante Rihanna, e fu condannato alla liberta’ vigilata e ai servizi sociali. E fino all’agosto del 2014 restera’ in questo regime. Ma nei mesi scorai, Brown e’ finito piu’ volte sulle prime pagine dei giornali per la sua condotta violenta. Ad ottobre ha ingaggiato una rissa con un uomo davanti ad un hotel di Washington. Dopo questa vicenda e’ stato presentato un atto di accusa per lesioni personali nei confronti. E anche se il rapper ha respinto le accuse, dovra’ rispondere anche di questo nuovo episodio di fronte alal giustizia. Dopo questo incidente, Brown ha cercato volontariamente l’aiuto di una struttura medica specializzata nella riabilitazione.

 

Guarda anche...

Chris Brown

Chris Brown: esce il suo settimo album da studio ‘Royalty’

Esce oggi 18 dicembre il suo settimo album da studio del cantante e compositore CHRIS …

Chris-Brown

Chris Brown cancella tour in Australia. No al visto per violenze

Chris Brown ha cancellato la parte del suo tour riguardante Australia e Nuova Zelanda, dopo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi