Home | Cinema | Valeria Golino, Armida è dura e fragile
Valeria Golino

Valeria Golino, Armida è dura e fragile

La “vita drammatica” di una donna di cui “guardiamo anche l’aspetto privato, la parte a tratti cattiva con i detenuti”, oltre a quello “più fragile, di una donna qualsiasi”. Così Valeria Golino descrive Armida Miserere, prima donna direttrice di un carcere di massima sicurezza, che interpreta in “Come il vento”, di Marco S.Puccioni. In merito alla sponsorizzazione al film del produttore vinicolo Edi Kante: “Il cinema italiano d’autore è in difficoltà e occasioni come queste sono preziose”.

Iscriviti alla Newsletter

Valeria Golino
Valeria Golino
Valeria Golino
Valeria Golino

Guarda anche...

euforia

“Euforia” di Valeria Golino con Riccardo Scamarcio e Valerio Mastandrea

“Euforia” un film di Valeria Golino con Riccardo Scamarcio, Valerio Mastandrea,Isabella Ferrari, Valentina Cervi e …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi