Home | Sanremo 2011 | Sanremo Giovani 2011: Raphael Gualazzi,da Sugar un nuovo talento per il Festival
Raphael Gualazzi
Raphael Gualazzi

Sanremo Giovani 2011: Raphael Gualazzi,da Sugar un nuovo talento per il Festival

Con il trionfo di ieri di Raphael Gualazzi, la Sugar di Caterina Caselli mette a segno un altro successo a Sanremo. Dopo Andrea Bocelli (primo tra i Giovani nel 1994), Elisa (prima tra i Big e premio della critica nel 2001), gli Avion Travel(premio della critica nel 1998 e primo posto nel 2000), Paolo Vallesi (primo tra i Giovani nel 1991 e terzo tra i Big nel 1992), gli Aeroplani italiani (premio della critica nel 1992), Negramaro(premio della critica Radio & TV nel 2005) e Malika Ayane (premio della critica lo scorso anno), la più importante casa discografica italiana indipendente con la vittoria di Gualazzi con il brano “Follia d’amore” nella categoria Giovani, il premio della critica e il premio della sala stampa radio e tv, è ancora una volta protagonista al Festival di Sanremo. Presente in riviera quest’anno anche nel ruolo di editore del brano “Tre colori” portato in gara da Francesco Tricarico e scritto da Fausto Mesolella, entrambi anche autori Sugar, il gruppo Sugar attraverso Insieme(lo storico marchio riportato in vita di recente), inoltre, si occupa anche del management e del coordinamento delle attività live di Raphael Gualazzi in tour in tutta Europa. Tra gli editori più importanti in Italia, Sugar oggi abbraccia con successo numerosi campi della sfera musicale con la convinzione che dietro la nascita di una star, di una grande canzone, di uno spettacolo è necessario il lavoro paziente di persone motivate, professionalmente competenti, e di chi le dirige. La presenza di Sugar al Festival 2011 non è che un capitolo di una storia di una famiglia di imprenditori dello spettacolo, editori e discografici che comincia con Ladislao Sugar, prosegue con il figlio Piero Sugar, direttore artistico di CGD (acquistata nel 1958 e in pochi anni diventata la più grande casa discografica italiana insieme alla Ricordi) e arriva ad oggi con Caterina Caselli Sugar, presidente della Sugar srl, e con Filippo Sugar, presidente di Sugar Music Spa. Di recente, grazie anche all’acquisizione di CAM, la storica casa editrice e discografica romana leader di mercato mondiale nel campo delle colonne sonore per il cinema, Sugar raccoglie un catalogo di oltre 80.000 titoli sia di musica classica e operistica che di musica eggera e attua una politica di valorizzazione di nuove realtà del mondo musicale italiano anche nell’ottica di una diffusione del prodotto discografico attraverso i sistemi digitali.

Iscriviti alla Newsletter (16442)

 

Guarda anche...

capodanno-firenze

Capodanno a Firenze: Ermal Meta, Morgan, Raphael Gualazzi per il “concertone pop” al Piazzale Michelangelo

Ermal Meta, Morgan e Raphael Gualazzi sono il trio protagonista del concertone pop al Piazzale …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi