Home | Artisti | Francesco Testi e “ Senza Veli Sulla Lingua”: un corto insieme
Francesco Testi
Francesco Testi

Francesco Testi e “ Senza Veli Sulla Lingua”: un corto insieme

Non è PeccatoVergogna.
Anzi Onore e rispetto per un impegno professionale costante per il quale non “Baciamo le mani” ma ci togliamo tanto di cappello.
Se tutto ciò vi sembra faccia rima con Franceso Testi, nuovo fascinoso volto televisivo, con un passaggio fugace al Grande Fratello (che ha fatto-peraltro- dimenticare alla velocità della luce grazie al suo indiscusso talento)beh…non sbagliate. Anche se, in un certo qual certo senso, fuochino fuochino… vi avvicinate al vero ma non cogliete del tutto i talenti più discreti e meno- sin’ora-sbandierati del bel tenebroso.

Pochi sanno, infatti, che il nostro ha non soltanto un bel “personale” (come dicevano le nostre nonne) ma anche un intrigante interloquire e un generoso angolo nel cuore con un occhio al sociale

Una creatività che ha partorito “Oltre la finestra”, soggetto scritto, imbastito e ripiegato nel cassetto dei progetti in attesa di essere indossato al momento opportuno.
Un momento che è… ora.
L’incontro con Senza Veli Sulla Lingua (www.senzavelisullalingua.com ), prima associazione internazionale (per ora con sedi in Italia, ma già corrispondenti in tutto il mondo) ad impegnarsi nell’abbattimento di barriere etniche, culturali e in particolar modo religiose utilizzate come pretesto per commettere crimini e/o atti di violenza, a tutti i livelli, è di quelli incandescenti. La storia di Francesco ( due donne protagoniste vittime entrambe di soprusi fra le mura domestiche) è trattato proprio Senza Veli Sulla Lingua; e accenta in particolar modo la comunione del crimine, pur in contesti sociali, culturali, ambientali, religiosi agli antipodi, in nome e per conto dei più svariati pretesti.

Una comunione di intenti, quella di Testi, subito messa a fuoco, in sinergia con le due donne di riferimento della no profit che ha già (al suo attivo) una Casa Rifugio e tre sportelli d’ascolto fra Nord e Centro: Ebla Ahmed e Anita Madaluni, rispettivamente Presidente e Vicepresidente (insieme a Diana Said e Alessio Sacco).

“Oltre la finestra” sarà ufficialmente presentato il prossimo mercoledì 5 febbraio, a Milano, presso la Sala Pirelli, sotto il Patronato della Regione Lombardia, inserito fra i progetti di spicco di Senza Veli Sulla Lingua, di fronte a cariche istituzionali, giornalisti e ospiti che saranno insigniti della carica di Soci Onorari.
Fra questi Ronnie Jones, Lucio Presta, Marco Strano, Massimo Di Cataldo.
Fra I Soci Onorari di Senza Veli Sulla Lingua anche Nino Benvenuti, la moglie-vedova di Pietro Mennea, avv. Manuela Olivieri, il maestro Marcos Vinicius.

www.senzavelisullalingua.com

I Magnifici Quattro di SVSL
Presidente Ebla Ahmed, anglo-italo-yemenita (avvocato e già corrispondente per Yalla Italia e Frontiere News, autrice dell’e-book “L’amore ai tempi di Bin Laden”); vicepresidente Anita Madaluni ( giornalista per numerose testate, pr internazionale, fra i nostri migliori creativi); Diana Said ( studentessa di Giurisprudenza italo-egiziana, la più giovane della squadra); Alessio Sacco, imprenditore brianzolo;
“Inutile dire che la nostra prima battaglia- dichiara la Presidente- è quella contro il Femminicidio. Perché la Violenza, il razzismo (ideologico, sessuale, politico, religioso), la follia, parlano tutte le lingue del mondo e, al tempo stesso, un unico linguaggio: quello dell’odio. Profondo, radicato, apparentemente irreversibile per il diverso”.

Francesco Testi
Francesco Testi
Francesco Testi

 

 

 

Guarda anche...

Carezze Venute Male

Carezze Venute Male, il 22 e 23 maggio al teatro Ideal di Varedo

L’associazione SENZA VELI SULLA LINGUA con il patrocinio della CITTA’ DI VAREDO (MB) – ASSESSORATO …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi