Home | Tempo d'Europa | Sempre Avanti, il nuovo cd di Giacomo Lariccia stasera in concerto all’IIC di Bruxelles
Giacomo Lariccia
Giacomo Lariccia

Sempre Avanti, il nuovo cd di Giacomo Lariccia stasera in concerto all’IIC di Bruxelles

Bruxelles, 20 febbraio 2014. SEMPRE AVANTI, il nuovo CD di Giacomo Lariccia è appena uscito e sarà presentato questa sera, in prima europea, all’Istituto italiano di Cultura di Bruxelles, alle 20.30 (apertura porte alle 19.00).

Esponente di punta della comunità italiana a Bruxelles, Giacomo è professore alle scuole europee, fondatore di un gruppo FB che ha contribuito ad aiutare tutti gli italiani a districarsi nella capitale d’Europa. Un innovatore nel campo della cultura, che ha finanziato il nuovo album con tenacia e determinazione attraverso il “crowdfunding”.

Giacomo Lariccia è un cantautore che lascia l’Italia e trova l’America in Europa. Dopo aver percorso in autostop le strade del nostro continente, chitarra in spalla, si innamora di Bruxelles. Pianta le tende, si diploma in chitarra jazz e pubblica il suo primo disco da jazzista (“Spellbound/Label Travers”).

Un giorno, dopo anni passati a suonare in festival in giro per il mondo, scopre la potenza della parola, inizia a scrivere canzoni e pubblica il suo primo disco da cantastorie, “Colpo di sole”, che in Italia si aggiudica premi prestigiosi e le finali del Premio Tenco (nella categoria migliore opera prima) e del Premio De Andrè.

Oggi esce, in Italia e in Belgio, SEMPRE AVANTI: 13 canzoni inedite, 13 ritratti dell’Europa dei nostri giorni.

SEMPRE AVANTI è l’energia che ci permette di guardare il futuro a testa alta, è il desiderio di non arrendersi, di continuare a cantare alla vita.

SEMPRE AVANTI è la ricerca di quell’equilibrio che fa vivere meglio. Quella miscela misteriosa di energia e nostalgia, impegno e leggerezza.

SEMPRE AVANTI racconta l’epopea degli emigrati italiani in Belgio e del lavoro nelle miniere di carbone (Dallo zolfo al carbone, Sessanta sacchi di carbone, Sotto terra).

SEMPRE AVANTI immagina un giudizio universale dove i sette peccati capitali sono scanditi e rivisti in salsa italiana (La fine del mondo) e racconta la Bruxelles dei talenti in fuga dall’Italia, della  loro ricerca di vita e di futuro.

SEMPRE AVANTI ironizza sulle ultime tendenze della lingua italiana (Piuttosto), propone una divertente critica al politically correct (Mambo della gonna di Marilyn Monroe) e ricorda lo shock del Primo capello bianco.

Appuntamento dunque a stasera, con questa straordinaria carica di energia, e… SEMPRE AVANTI!!!

Guarda anche...

Giacomo Lariccia

Giacomo Lariccia finalista alle Targhe Tenco con ‘Sessanta sacchi di carbone’

Bruxelles, 8 novembre 2014. Giacomo Lariccia è finalista per la seconda volta alle Targhe Tenco, …

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi