Home | Moda | Renato Balestra non smette di stupire
Renato Balestra
Renato Balestra

Renato Balestra non smette di stupire

L’intramontabile stilista di alta moda Renato Balestra non smette di stupire il suo pubblico di affezionati con il lancio di una nuova linea di prêt-à-porter, frutto di un’attenta riflessione sull’evoluzione del gusto e delle esigenze delle donne di oggi. Nell’ultima edizione di AltaRomAltaModa ha presentato, come di consueto, la collezione haute couture per la primavera estate 2014, ispirata all’uccello del paradiso: verde giada, turchese, mandarino e rosso caramelloso, declinati in motivi floreali, per un’esplosione di leggiadria. Ora ha pensato anche al guardaroba di tutti i giorni, con il ready-to-wear, scegliendo la città di Milano per la presentazione allo showroom Panorama Moda, durante la fashion week. Lo stile è molto pulito – più essenziale rispetto ai capi di alta moda – e giocato sulla palette del bianco e nero, con il blu Balestra a fare da contraltare. Il focus è sulla sartorialità tipica del miglior Made in Italy, che si lascia notare chiaramente nella ricercatezza di dettagli e forme eleganti. Corti e mini, gli abiti da cocktail e da cerimonia si aprono in gonne a corolla, strutturate in volute di tessuto doppiato. Crespo di seta e di lana, sensuale velluto, duchesse, georgette e taffettà, si alternano a materiali più innovativi, come il tessuto tecnico liquid, cifra dello stilista e mezzo efficace per ricreare luci e ombre misteriose. Non mancano completi di tenore più casual, seppur sofisticato, e sobri abiti da sera, in bilico tra classicità e contemporaneità. Gli outfit sono completati da scarpe e borse: severe ballerine dalla punta affusolata, classiche decolleté, con la tomaia arricchita da guizzi artistici, e Mary Jane bicolore. In mano si porta la clutch con l’intarsio a motivo stella, e per le serate più formali ed eleganti, si opta per le minaudiere impreziosite da pietre e cristalli. Tutto è sussurrato, raccontato attraverso sapienti accorgimenti e realizzato guardano a un modo di vestire desiderabile e mai forzato, adatto a una dimensione reale e soprattutto attualissima. Tra le amiche e clienti del celebre stilista, tanti i volti noti: da Nicoletta Romanoff a Milly Carlucci, fino al Premio Oscar Melissa Leo , senza dimenticare la pirncipessa Camilla di Borbone e la showgirl Elisa Silvestrin, tutte stupite della continua voglia di rinnovarsi dello stilista e dal suo essere sempre al passo con l’evoluzione dei costumi. Balestra, inoltre, si è dimostrato sensibile ai giovani in questi anni, forte della sua storica esperienza di couturier e della determinazione a rimanere se stesso in chiave di crescita ed evoluzione. A proposito di Roma, si lascia andare a un inno ottimistico in onore della Capitale: «Roma è città d’arte, la moda è arte: La moda è Roma», dichiara sorridendo. E non possiamo far altro che constatare la grande presenza della Città nel sistema della moda, quale luogo di incontro di artigianato, alta moda e giovani talenti, tanto da essere molto apprezzata dalla stampa estera e dai buyer, che ormai fissano in agenda l’appuntamento con Altaroma, due volte all’anno. Tra i big, Balestra è uno dei più attivi anche all’infuori delle manifestazioni di settore e dunque tutti attendono di sapere i risultati della campagna vendite del ready-to-wear, che si sicuro promette soddisfazioni.

Fonte: Iltempo.it

Sfilata di Renato Balestra
Sfilata di Renato Balestra
Sfilata di Renato Balestra
Sfilata di Renato Balestra

 

Guarda anche...

Teatro Trastevere

“Il Gioco di Natale” dal 18 al 23 dicembre al Teatro Trastevere di Roma

Associazione Culturale Teatro Trastevere presenta IL GIOCO DI NATALE, uno spettacolo diretto da Emiliano Morana, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi