Home | Moda | In passerella Fausto Puglisi elogia il Made in Italy
Fausto Puglisi
Fausto Puglisi

In passerella Fausto Puglisi elogia il Made in Italy

Da quando aveva 5 anni Fausto Puglisi desiderava sfilare a Milano e quest’anno è arrivato il momento tanto atteso con il debutto della sua collezione di moda femminile per la primavera-estate 2014. Una linea assolutamente Made in Italy di cui Puglisi è orgoglioso: «Tutti gli elementi che compongono questo ricamo sono stati realizzati su mio disegno da un orafo, lavorando a cera persa. I capi di pelle li faccio in Toscana, le sete vengono a Como. Amo e coltivo il rapporto con gli artigiani. Faccio tutto in Italia, e sono orgoglioso di questa scelta» ha detto.

La sua collezione, multistyle («Ho immaginato un incrocio tra l’eleganza di Grace Kelly e il nero torbido di un club fetish; Miami che va in clash con Berlino; lo chic di Carolina Herrera sporcato dal chiodo del camionista») passa dal rock al gipsy, attraverso lo chic e il luxury, con giubbotti da biker, gonne lunghe fino ai piedi con stampe floreali, mini ampie a pieghe stampate abbinate a camicie bon ton bianche dai profili neri, con gli ormai “classici” reggiseni a vista un trend in crescita per la stagione più calda dell’anno.

Fonte: Amando.it

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi