Home | Firenze | Neffa sopra le Nuvole. Atterra all’Obihall il tour 2004
Neffa
Neffa

Neffa sopra le Nuvole. Atterra all’Obihall il tour 2004

S’intitola “Per sognare ancora” e da qualche settimana imperversa nell’Fm italiano. E’ il singolo di Neffa che accompagna il nuovo tour 2014. Dopo la data inaugurale della scorsa settimana, Giovanni Pellino aka Neffa approda con il suo “Sopra le nuvole tour” venerdì 7 marzo all’Obihall di Firenze.
La data recupera il concerto annunciato per lo scorso 16 gennaio e poi posticipato per lo slittamento del tour.

“Per sognare ancora” va ad aggiungersi a “Molto calmo”, “Quando sorridi” e “Dove sei”, i singoli tratti dall’ultimo album “Molto Calmo”: un arrangiamento minimalista e un beat trascinante. Una melodia coinvolgente e un testo intimista che invita a liberarsi dei pesi superflui di cui ci si fa spesso carico, e provare a esplorare la propria libertà.

E su queste note, tutti pronti a volare in Tour con Neffa, “Sopra le nuvole”. La scaletta propone molti brani dell’album “Molto Calmo” oltre alle innumerevoli hit che abbiamo cantato e ballato in questi anni.

Gli arrangiamenti ed il sound della band che lo accompagna sono curati, come di consueto, dallo stesso Neffa in collaborazione con i musicisti che la compongono: Cesare Nolli al basso, Christian Lavoro e Paolo Emilio Albano alle chitarre, Patrick Benifei e Davide Rossi alle tastiere e Paolo Muscovi alla batteria.

L’album “Molto Calmo” include 12 brani inediti scritti, prodotti e arrangiati da Neffa. Col suo talento nel calibrare musiche originali ed accattivanti con testi dall’apparenza semplice ma dai messaggi profondi e diretti, Neffa ha creato un disco di grande spessore cantautorale, che ad ogni ascolto rivela diverse sfumature sia nelle musiche che nei testi.

Il primo singolo, “Molto Calmo”, è stata una hit radiofonica, per mesi ai primi posti dell’airplay sin da quando, a metà gennaio, è entrato in programmazione sui più importanti network italiani. Un brano dalle atmosfere elettroniche, in cui il testo scorre su un ritmo quasi ipnotico, un mantra, una sorta di manifesto che invita a mantenere la calma nel bene e nel male, qualunque cosa accada.

“Quando sorridi”, in programmazione dallo scorso maggio, è una canzone bipolare, sia nella musica che nel messaggio. Se da una parte il pop elettronico si incontra inaspettatamente con una banda di paese, dall’altra una melodia leggera e spensierata, ad un ascolto più attento, permette di cogliere un testo profondo che invita a reagire con un sorriso ai momenti difficili della vita, senza complicare situazioni già problematiche.

Venerdì 7 marzo 2014 – ore 21
Obihall – via Fabrizio De André angolo Lungarno Aldo Moro – Firenze

Neffa
Neffa
Neffa
Neffa

Guarda anche...

Carlo-Conti

Carlo Conti svela i nomi degli artisti in gara a Sanremo 2016

Durante la puntata de L’Arena di Massimo Giletti in onda oggi, 13 dicembre 2015 su …

2 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi