Home | Firenze | Irlanda in Festa 2014 all' Obihall
Irlanda in Festa 2014
Irlanda in Festa 2014

Irlanda in Festa 2014 all' Obihall

Whisky Trail, Beoga, Daniele Ronda, Diarmaid & Donncha Moynihan, Christy Leahy, Mario Lipparini & Seamus O’kane, Med Kelt Band, Hidden Note, Quasi Folk, Accademia Gens d’Ys e tanti altri ospiti

Per la musica, la Guinness, la buona cucina e le inconfondibili atmosfere.
Tanti buoni motivi per ritrovarsi a Irlanda in Festa, la rassegna che da 19 anni porta in riva all’Arno echi della tradizione celtica e delle culture d’Oltremanica. Come di consueto l’appuntamento è all’Obihall di Firenze, da giovedì 13 a sabato 15 marzo. Tutte le sere, dalle 19,30 cinque ore di live, danze popolari, giochi, piatti tipici, esposizioni, performance e tantissimi ospiti.

A cominciare ovviamente dai Whisky Trail, formazione che da quasi quarant’anni naviga tra le eteree atmosfere della musica celtica e, più in generale, della musica di tradizione popolare. Per l’evento inaugurale di Irlanda in Festa proporranno un concerto che ripercorre la loro carriera straordinaria. Ad aprire la serata saranno l’arpa bardica di Mario Lipparini ed il bodhrán di Seamus O’kane (tra i massimi cultori del tamburo a cornice irlandese, di cui ha brevettato anche una nuova versione). Intorno a mezzanotte, musica e danze insieme all’ensemble Hidden Note e all’Accademia Gens d’Ys.

Dalle valli delle Contee di Antry e Derry ecco venerdì 14 i Beoga, con il loro bagaglio di gighe e reel rivisitato con approccio contemporaneo, mentre da Cork arrivano in fratelli Diarmaid & Donncha Moynihan, per lasciarsi andare alla grazia e alla poesia delle uilleann pipes. Con loro la fisarmonica di Christy Leahy. La pinta della buonanotte viaggia sulle note della Med Kelt Band.

E ancora, una vera Irish Session quella che vede protagonista il folk singer Daniele Ronda, sabato 15 per il gran finale. “Premio Lunezia Etno Music 2013”, il cantautore piacentino attinge quel folk d’Oltremanica che ritroviamo in ogni sua produzione. E confeziona uno spettacolo ad hoc, insieme ad un’altra autorità del genere, il vocalist, giornalista e scrittore Marcello De Dominicis. Sul palco della lunga notte di Irlanda in Festa anche Med Kelt Band, Diarmand & Donncha Moynihan e Quasi Folk.

Venerdì e sabato, nel ridotto ObiHall, stage di danze irlandesi (dalle 19 alle 20,30 – prenotazioni tel 055.6504112 o presso la biglietteria del Teatro) a cura dell’Accademia Gens d’Ys.

Molto particolare la cornice che per tre giorni trasformerà l’Obihall in un verde angolo d’Irlanda. Per tutta la durata della manifestazione mostra/mercato di artigianato celtico, abbigliamento, monili, dischi, libri e laboratori di maestri artigiani. E non mancano gli stand gastronomici, dove gustare “Culcannon”, “Turrip and bacon soup”, “Dublin coddle”, ”Irish stew” e tante altre golosità. Dimenticato qualcosa? Ma certo, la birra, rigorosamente Guinness e rigorosamente alla spina.

da giovedì 13 a sabato 15 marzo – Obihall – Firenze
3 serate di musica, danze e sapori d’Irlanda insieme a

Whisky Trail, Beoga, Daniele Ronda, Diarmaid & Donncha Moynihan, Christy Leahy, Mario Lipparini & Seamus O’kane, Med Kelt Band, Hidden Note, Quasi Folk, Accademia Gens d’Ys e tanti altri ospiti

 

3 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi