Home | Universal | Dall'Australia un fenomeno inarrestabile: i 5 Seconds Of Summer
5 Seconds Of Summer
5 Seconds Of Summer

Dall'Australia un fenomeno inarrestabile: i 5 Seconds Of Summer

La band pop-rock 5 SECONDS OF SUMMER in arrivo dalla lontana Australia sta conquistando le classifiche di tutto il mondo con il singolo di debutto “She Looks So Perfect”, da ieri disponibile negli store digitali anche in Italia. In poche ore il brano è salito in vetta alle classifiche iTunes di 55 paesi del mondo, Italia compresa: Australia, Gran Bretagna, Austria, Belgio, Danimarca, Finlandia, Germania, Grecia, Irlanda, Italia, Messico, Olanda, Nuova Zelanda, Norvegia, Portogallo, Spagna, Svezia, Svizzera, Bulgaria, Cipro, Estonia, Ungheria, Lituania, Malta, Romania, Slovacchia, Slovenia, Argentina, Brasile, Cile, Colombia, Costa Rica, Repubblica Dominicana, Ecuador, El Salvador, Guatemala, Honduras, Nicaragua, Panama, Paraguay, Perù, Venezuela, Brunei, Cambogia, Hong Kong, Malesia, Filippine, Singapore, Egitto, Indonesia, Israele, Libano, Nepal, Qatar, Turchia.

Un successo annunciato quello di questo brano che già in preordine aveva raggiunto la vetta della classifica iTunes di 49 Paesi, anche in questo caso Italia compresa, mentre il videoclip è già oltre le 7 milioni di visualizzazioni.

Luke Hemmings (voce e chitarra), Michael Clifford (voce e chitarra) e Calum Hood (basso e voce) e Ashton Irwin (batteria e voce) sbarcheranno presto a Milano, precisamente il prossimo 3 aprile, per una tappa del loro tour promozionale #5Countries5Days durante il quale il gruppo visiterà 5 Paesi europei in 5 giorni: Svezia (31 marzo, Stoccolma), Germania (1 aprile, Berlino), Francia (2 aprile, Parigi), Italia (3 aprile, Milano) e Spagna (4 aprile, Madrid).

La storia dei 5 SECONDS OF SUMMER inizia a fine 2011 quando Luke Hemmings (voce e chitarra), Michael Clifford (voce e chitarra), Calum Hood (basso e voce) iniziano a pubblicare su YouTube cover di Blink 182, Adele, Justin Bieber, Chris Brown, Ed Sheeran e molti altri. Il 3 dicembre 2011 durante il loro primo concerto a Sidney si aggiunge all’ultimo minuto alla formazione Ashton Irwin (batteria e voce). Lo show è un successo e quella sera qualcosa di speciale accade sul palco. “Ci siamo resi conto che potevamo funzionare come band” ha detto Luke. Da quel momento inizia la scalata verso il successo. Le loro cover si fanno strada su YouTube ricevendo milioni di click e la band si fa le ossa aprendo i concerti di molti artisti. Dopo aver firmato un contratto discografico con Capitol Records, ora i 5SOS sono pronti a conquistare tutte le classifiche mondiali nel 2014 con il loro attesissimo album di debutto.

Guarda anche...

5SOS

5 Seconds Of Summer: “Youngblood” il nuovo singolo in radio da venerdì 29 giugno

“Youngblood”, il nuovo album dei 5 Seconds of Summer (5SOS), disponibile dal 15 giugno in …

2 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi