Home | Libri | Primavera nella Capitale: fra Obama in città e Io Roma a Palazzo Brancaccio
'Io Roma' di Anna Rita Cammerata
'Io Roma' di Anna Rita Cammerata

Primavera nella Capitale: fra Obama in città e Io Roma a Palazzo Brancaccio

Palazzo Brancaccio: l’eleganza, la raffinatezza, la storia di un luogo, si sposano con la familiarità, il calore, la leggiadria di un evento che più capitolino non si può.
Soprattutto perché –in qualche modo- deciso da Roma stessa.
Una Roma che sceglie, in prima persona, persino l’autrice di un libro su di sé; la penna che ne scriverà le gesta, che ne percorrerà i vicoli, che ne calpesterà i sampietrini.
E’ attorno a questi presupposti che l’evento a Palazzo Brancaccio ha fondato la sua realizzazione; è stato grazie all’atmosfera magica di un parterre coinvolto e partecipe che la presentazione di “ IO ROMA” (sì, proprio IO, ovvero Lei, l’Eterna) è stata e rimarrà memorabile.
Per la suggestione di una location che ha fatto da cornice perfetta al contenuto; ma, anche, per una serie di elementi connessi empaticamente fra di loro attraverso un fil rouge sottile e palpitante: due divani bianchi – sistemati ad hoc- sui quali si sono accomodati, come nel salone di una importante dimora, i relatori che hanno accompagnato l’Autrice durante il primo vagito dell’opera. Da Marino Collacciani a Fioretta Mari, la stessa che ha incantato nel declamare la canzone di accompanamento alla storia; da Giulia Fossà a Massimiliano Ossini, conduttore affabile, garbato, in perfetta sintonia professionale e umana. Ad Anita Madaluni, regista della serata, che ha aperto le danze sintetizzando il senso di quell’incontro.
Un paio di incursioni telefoniche dedicate agli assenti giustificati –Pasquale Squitieri (napoletano e poi romano adottato da oltre quarant’anni) e Lando Fiorini, prefattore perfetto del libro- hanno dato ritmo e originalità all’incontro.
Deliziando una sala elegantissima e allestita impeccabilmente per l’occasione, nella quale spiccavano presenze illustri come Nino Benvenuti, Alberto Macario, Manlio Rocchetti, Marina Como, Ivo Pulcini, l’ex Miss Italia Giusy Buscemi con lo storico uff. Stampa Marcello Cambi, Enrico Ciacci.
E chiudendo con un epilogo gastronomico (curato da Franco di “Spago” al Parlamento) che ci ha condotti per mano a degustare la più antica atmosfera capitolina anche nel piatto, attraverso i più tipici sapori di storica, millenaria tradizione.

“IO ROMA”, di Annarita Cammerata, con le apprezzatissime illustrazioni di Erika Cammerata, medita, soffre e gioisce; ma, soprattutto, ama. Sempre. Incondizionatamente. Accogliendo i suoi neonati, poi infanti, adolescenti e infine adulti. Senza differenza tra figli e figliastri. Stabilendo con tutti un patto di sangue, un legame oltre la discendenza; entrando in circolo nel DNA senza bisogno dell’ereditarietà genealogica.
Ed essendo libera, per la prima volta, di sentirsi Viva.

'Io Roma' di Anna Rita Cammerata
'Io Roma' di Anna Rita Cammerata
'Io Roma' di Anna Rita Cammerata
'Io Roma' di Anna Rita Cammerata
'Io Roma' di Anna Rita Cammerata
'Io Roma' di Anna Rita Cammerata
'Io Roma' di Anna Rita Cammerata
'Io Roma' di Anna Rita Cammerata
'Io Roma' di Anna Rita Cammerata
'Io Roma' di Anna Rita Cammerata
'Io Roma' di Anna Rita Cammerata
'Io Roma' di Anna Rita Cammerata
'Io Roma' di Anna Rita Cammerata
'Io Roma' di Anna Rita Cammerata
'Io Roma' di Anna Rita Cammerata
'Io Roma' di Anna Rita Cammerata
'Io Roma' di Anna Rita Cammerata
'Io Roma' di Anna Rita Cammerata

Guarda anche...

un-amore-cosi-grande

Un Amore Così Grande: ecco il trailer ufficiale. Al cinema dal 20 settembre

“Un Amore Così Grande” un film di Cristian De Mattheis con Giuseppe Maggio, Francesca Loy, …

2 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi