Home | Festival | Mogwai: il 26 luglio headliner al Siren Festival di Vasto
Mogwai
Mogwai

Mogwai: il 26 luglio headliner al Siren Festival di Vasto

I Mogwai, tra le formazioni post rock più influenti degli ultimi decenni, reduci dall’uscita del loro ultimo album Rave Tapes, uscito per Rock Action (Regno Unito ed Europa) e Sub Pop (USA) e registrato con Paul savage al Castle Of Doom, lo studio della band a Glasgow, saranno gli headliner della seconda serata del Siren festival a Vasto.

Rave Tapes è l’ottavo album in studio per per il quintetto di Glasgow, composto da Dominic Aitchison (basso), Stuart Braithwaite (chitarra, voce ), Martin Bulloch (batteria), Barry Burns (tastiera, computer, chitarra) e John Cummings (chitarra, computer), ed il primo in studio dopo Hardcore Will Never Die, But You Will, del 2011.

Il nuovo lavoro è una collezione di 10 brani in linea con l’irresistibile stile a cui la band ci ha abituato negli anni, in cui ritroviamo i loro tipici e particolarissimi suoni di chitarra e le affascinanti trame sonore pittoriche sostenute da ritmi sempre più elettronici.

Non che i Mogwai siano rimasti inattivi nel frattempo: l’album è stato seguito dal disco di remix A Wrenched Virile Lore e quest’anno la band scozzese ha composto la bellissima colonna sonora di Les Revenants, un lavoro particolare e innovativo al servizio della splendida serie TV prodotta da Channel 4 e Canal +. Da non dimenticare anche le più recenti esibizioni dal vivo, che hanno portato gli scozzesi a suonare per la prima volta Zidane: A 21st Century Portrait, al Manchester International Festival a Luglio. Quest’estate la band suonerà a Glastonbury e in molti altri prestigiosi festival.

26 luglio –Vasto (Ch) – Siren festival – MOGWAI

Guarda anche...

Siren-Festival-2017

Siren Festival 2017. Al via il 27 luglio la quarta edizione

Una cornice unica, una città storica affacciata sul mare che grazie alla sua invidiabile posizione …

Mogwai

Mogwai: tre date in Italia a ottobre

I Mogwai, la storica band scozzese simbolo del post-rock mondiale, dopo il grande successo del …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi