Home | Manifestazioni | 1MFestival 2014: 8 band accedono a 'WeLive'
Kutso
Kutso

1MFestival 2014: 8 band accedono a 'WeLive'

1MFestival 2014, il Contest di musica emergente che porterà 3 artisti emergenti sul grande palco di San Giovanni a Roma il 1° Maggio 2014, è arrivato alla sua seconda fase. Sono infatti 8 le band tra le 100 in gara che accedono a “WeLive”, le semifinali con esibizione dal vivo sul palco di uno dei più rinomati club della capitale, il Contestaccio di Roma, il 28 e il 29 aprile 2014.

1MFestival unisce palco reale e palco virtuale, le 8 Band infatti sono state selezionate dall’ 1 al 10 Aprile sul sito del contest attraverso un sistema di voto trasparente che somma i voti della Giuria popolare formata dal pubblico della rete, che ha potuto votare tramite autenticazione Facebook (un profilo, un voto) e la Giuria di qualità, composta da importanti figure del panorama musicale nazionale come i discografici Paolo Dossena e Giampaolo Rosselli, il giornalista Franco Zanetti, il critico Giampiero Vigorito e il compositore Enrico Capuano.

Dalla somma ponderata dei risultati delle due giurie accedono a “WeLive” in ordine di classifica FIORI DI CADILLAC band proveniente da Salerno che porta in gara un rock alternativo un po’ psichedelico e inquieto, LA MASCHERA band che arriva dalla periferia di Napoli proponendo un pop che sa di riscatto, i KUTSO band punk rock di Marino che unisce scherzo e provocazione ad un linguaggio musicale frenetico e surreale, i VILLAZUK formazione di Cosenza dai tratti stilistici variegati che mescola cantautorato, country pop e reggae, i DADA CIRCUS da Tivoli band rock che fonde insieme folk e reggae, i DISCO SOCKS da Vasto band dalle sonorità dance-rock, i PAGLIACCIO gruppo che arriva da Vasto con un pop rock ironico ed infine i BASTIAN CONTRARIO two-man band di Aversa che propone canzoni d’autore intime e delicate.
Anche quest’anno l’1Mfestival registra un grande successo di pubblico: il sito del contest in soli 10 giorni è stato visitato 188.000 volte da 130.000 visitatori unici registrando un incremento medio del 70% di nuovi visitatori. Una grande occasione di visibilità per le 100 band in gara, la pagina del festival ha sfiorato infatti il mezzo milione di visualizzazioni e quelle degli artisti sono state viste in media 4.590 volte.

Per questa edizione dell’1MFestival la CNI, una delle più importanti realtà nazionali per la Produzione, la Distribuzione discografica e il Management, affianca l’organizzazione del Primo Maggio nella gestione delle fasi del festival. Una collaborazione tesa a dare ulteriore importanza alla presenza delle nuove tendenze della musica italiana all’interno del Concertone, oltre ad offrire la possibilità, per i musicisti che vi parteciperanno, di iniziare un percorso da professionisti nel mondo della Musica avviando progetti di sviluppo attraverso l’assegnazione di eventuali ulteriori premi come produzioni discografiche, realizzazione di live-tour, accordi di Licenza, Management, Publishing.

Sarà il palco del Contestaccio di Roma a ospitare “WeLive” 1MFestival 2014, le semifinali del contest di musica emergente che porteranno 3 Band/Artisti alla finalissima del 1° Maggio 2014 in Piazza San Giovanni a Roma. La collaborazione con il Contestaccio sottolinea l’importanza di questo Contest, quale uno dei palchi più importanti della Capitale e luogo dal quale sono nate le carriere di numerosi artisti e band nazionali. Mimetizzato tra la movida “testaccina” Contestaccio è un vero punto di riferimento per la musica suonata live.

Di seguito i link ai video in gara degli 8 semifinalisti
FIORI DI CADILLAC Titolo del brano “Il Ministero dell’amore”
LA MASCHERA Titolo del brano “Pullecenella”
KUTSO Titolo del Brano “Via dal mondo”
VILLAZUK Titolo del brano “Tutt’uno”
DADA CIRCUS Titolo del brano “Fuga da Sambeach”
DISCO SOCKS Titolo del brano “Jasmine”
PAGLIACCIO Titolo del brano “Irresponsabile”
BASTIAN CONTRARIO Titolo del brano “Elogio all’arte della felicità”

Guarda anche...

korea-week

Korea Week a Roma: una settimana alla scoperta dell’universo coreano

Apre domani la Korea Week con la Cerimonia del Tè, rituale senza tempo, da apprezzare …

2 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi