Home | In Sport | Oxford l’otto femminile universitario in allenamento a Sabaudia
Oxford-otto-femminile-universitario

Oxford l’otto femminile universitario in allenamento a Sabaudia

La città di Sabaudia, in un certo senso, crocevia dello sport del canottaggio a livello internazionale, sta ospitando equipaggi di valore, che si allenano sul lago di Paola. E in questo periodo, come tradizione che ripete da anni, vede tra gli ospiti del Circolo Canottieri Sabaudia un organizzato gruppo di atlete inglesi appartenenti al St. Edmund Hall College seguite da vicino dal loro trainer. Sono studentesse universitarie frequentanti la specialità dell’otto, allenate dall’inossidabile coach Richard Fishlook. E’ questo il periodo primaverile in cui tradizionalmente, anno dopo anno, le studentesse dedicano il loro tempo all’attività sportiva del remo, specialmente di fronte al fatto che la città dell’Università di provenienza è arcinota per i continui duelli sportivi con la squadra dell’Università di Cambridge. Da positive studiose di diverse materie, con alcune originarie di diverse nazioni, sono approdate a Sabaudia per praticare, sul lago di Paola, alle spalle del mitico monte Circeo, la nobile disciplina del canottaggio. L’allenatore, che segue quotidianamente il gruppo nell’attività sportiva, è Richard Fishlook, un ex atleta di una forte esperienza, che per Oxford ha gareggiato nel The Boat Race, e che, fra l’altro, ha partecipato ai giochi olimpici di Roma, nell’anno 1960. Un autentico gentleman che accompagna la squadra con professionalità e competenza. Il St. Edmund Hall College ha molti studenti frequentanti e lo sport del canottaggio è davvero molto considerato nella città inglese. I commenti delle vogatrici, in numero di 10, che alloggiano presso l’hotel Oasi di Kufra, risulta favorevole e colmo di soddisfazione per quanto stanno compiendo. Il team completo è formato da studentesse iscritte a diverse facoltà universitarie, come, Medicina, Ingegneria, Vulcanologia, Economia, Fisica, Filosofia, Educazione, e per l’appuntamento sportivo in terra pontina, hanno scelto di mettere da parte i libri e impegnarsi in estenuanti allenamenti quotidiani, che svolgono nella mattinata e nel pomeriggio. I nominativi delle sportive sono quelli di: Silhe Rieger (Germany), studentessa in Filosofia e Politica economica, Emily Saddler (Uk), Education, Amelia Huggan (Uk), facoltà di Fisica e Filosofia, Gemma Prata (Australian), studiosa di Volcanology, Brynne McGarry (US), della facoltà di Statistics, Megan Carter e Ellie Crossley (Uk), universitarie di Materials Enginerring, e Rachel Davies (Uk) e Keista Adelmann (Austria), iscritte a Medicina. Il presidente Marcello Montanari con il direttivo del Circolo Canottieri Sabaudia, allo scopo di salutare in modo amichevole la squadra inglese ed il periodo, che stanno trascorrendo a Sabaudia, ha invitato il il coach Richard ed il gruppo di atlete, nella giornata di Pasquetta, a trascorrere un divertente momento di svago, con la partecipazione degli amici e iscritti del sodalizio giunto a 30 anni di attività.

Iscriviti alla Newsletter (16493)

Guarda anche...

giada_gervasi_sindaco

Quel fenomeno di sindaco di nome Giada

Sabaudia, 19 agosto 2017. E’ il primo sindaco (lei preferisce il maschile in omaggio al …

mostre

Mostre da non lasciarsi sfuggire

Ultimi giorni per una serie di bellissime mostre lungo l’intero stivale. Chiudono infatti entro pochi …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi