Home | Moda | La Nuova Moda tra ‘500 e ‘600
La Nuova Moda tra ‘500 e ‘600
La Nuova Moda tra ‘500 e ‘600

La Nuova Moda tra ‘500 e ‘600

La mostra dal titolo “La Nuova Moda tra ‘500 e ‘600”avrà luogo nella Villa d’Este a Tivoli, dall’8 maggio e fino al 19 ottobre.Verranno esposti una ventina di dipinti ed altrettanti abiti, oltre ad una selezione di stoffe e tessuti Cinquecenteschi e Seicenteschi. L’intento è di raccontare l’evoluzione della moda e del costume in Europa dagli inizi del Cinquecento fino al secolo successivo. L’iniziativa è stata promossa dalla Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici Province di Roma, Frosinone, Latina, Rieti e Viterbo.

Una galoppata nel tempo che permette di ammirare da vicino, soprattutto per gli aspiranti stilisti e gli studenti delle accademie di moda, soluzioni sartoriali che potrebbero ancora essere adottate e reinterpretate. Tra le opere pittoriche, anche alcune creazioni di Sante Peranda, Lavinia Fontana, Luca Ferrari e Giovanni Maria Morandi.

I più grandi designer del mondo, come John Galliano, nelle interviste hanno sempre raccontato di essersi spesso ispirati al passato e di aver persino acquistato capi di secoli passati per smontarli e vedere come erano costruiti.

 Iscriviti alla Newsletter (17.282)

Guarda anche...

Teatro-Marittimo-a-Tivoli

Tivoli. Dopo tre anni riapre il Teatro Marittimo

Torna a vivere il Teatro Marittimo insieme alla Sala dei Filosofi di Villa Adriana a …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi