Home | Tempo d'Europa | Promozione prodotti agricoli, 5,8 milioni per valorizzare il made in Italy
Paolo De Castro

Promozione prodotti agricoli, 5,8 milioni per valorizzare il made in Italy

Bruxelles, 6 maggio 2014. “I 5,8 milioni di euro che l’Italia riceverà dall’Unione europea per promuovere i prodotti agricoli rappresentano una importante opportunità per valorizzare sui mercati lo straordinario patrimonio del made in Italy  che tutto il mondo ci invidia”. Così il presidente della Commissione agricoltura dell’Europarlamento Paolo De Castro ha commentato la notizia dell’approvazione, da parte della Commissione europea, dei programmi di promozione e informazione sul mercato interno e nei Paesi terzi.

“Uno strumento che, grazie alle recenti novità introdotte per volontà del Parlamento europeo, sarà ancora più strategico nella prossima programmazione – ha proseguito De Castro – L’inclusione del vino e dei prodotti della pesca e acquacoltura tra i beneficiari delle misure di promozione e l’innalzamento del livello di partecipazione finanziaria dell’Unione fino all’80% delle spese ammissibili (la proposta della Commissione proponeva massimo il 50%) sono alcune delle novità che abbiamo introdotto e che consentiranno a uno strumento, già di per sé importante e vincente, di consolidarsi e svilupparsi ulteriormente al fine di rendere le aziende italiane e i nostri prodotti ancora più competitivi e forti sui mercati esteri. Un contributo significativo che oggi, per il nostro Paese, premia e sostiene i programmi presentati dai consorzi del Prosciutto di Parma, del Prosciutto San Daniele, del Grana Padano e del Montasio”.

“Del resto, la tutela e la valorizzazione dei prodotti di qualità ha rappresentato una delle principali sfide che abbiamo raccolto con successo nel corso della legislatura che volge al termine. I successi del ‘pacchetto latte’, del nuovo regolamento sui prodotti Dop e Igp, della riforma della Pac e, da ultimo, del regolamento promozione sono la testimonianza dei risultati raggiunti. Un lavoro importante che ci impegniamo a portare avanti anche nella prossima legislatura europea”.

Iscriviti alla Newsletter (17.282)

Guarda anche...

Paolo-De-Castro

Paolo De Castro: “Salviamo le api, Ue faccia squadra come in Italia”

“Gli apicoltori e gli agricoltori italiani, fino all’industria sementiera e meccanica hanno scelto di fare …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi