Home | Sony Music | Paloma Faith in radio il singolo ‘Only Love Can Hurt Like This’
Paloma Faith
Paloma Faith

Paloma Faith in radio il singolo ‘Only Love Can Hurt Like This’

Il secondo singolo di Paloma Faith, “Only Love Can Hurt Like This” , tratto dal suo terzo album intitolato “A Perfect Contradiction” , è una splendida ballata scritta da Diane Warren , creatrice di capolavori per Whitney Houston e Christina Aguilera.
La voce di Paloma Faith ci porterà in un viaggio musicale di 3 minuti che non potrà non emozionarci, nonostante l’arrivo della bella stagione e i molti brani up tempo che sentiremo in radio.
Sarà bello potersi fermare un attimo e …ascoltare!
Dopo l’uscita nel 2012 del disco “Fall To Grace”, che aveva raggiunto il traguardo del doppio disco di platino, Paloma Faith ha pubblicato un nuovo disco che vede la partecipazione di artisti, autori e produttori leggendari tra cui Pharrell Williams, che collabora al primo singolo estratto “Can’t Rely On You”, Diane Warren, Plan B, John Legend, Stewart Matthewman e Raphael Saadiq.
Paloma è stata oggetto di corteggiamento da parte di molti degli artisti che hanno collaborato a questo album: Pharrell, ad esempio, l’ha avvicinata al Met Ball, la festa del Costume Institute (ora Anna Wintour Costume Center) del Metropolitan Museum of Arts di New York e la celebre autrice Diane Warren ha a lungo insistito per farle ascoltare una canzone che aveva scritto per lei.
“A Perfect Contradiction” segna una nuova direzione musicale per Paloma: “Il tono dell’album è l’esatto contrario di quello del disco precedente”, spiega. “C’è sicuramente qualche momento malinconico, ma l’atmosfera generale è molto più scanzonata, della serie ‘quando tutto va per il verso storto, allora… al diavolo, mettiamoci a ballare'”.
Paloma Faith ha scritto molte delle canzoni dell’album lo scorso anno, quando viveva a New York, per poi ultimarne la registrazione tra N.Y., Los Angeles e Londra. Oltre alle sonorità rétro che ha sempre amato, Paloma evoca anche Eryka Badu e Jill Scott, Fugees e N.E.R.D. Uno dei punti di riferimento per il disco è stato “Young Hearts Run Free”, classico di Candi Staton, in cui la tristezza del testo si unisce a un’interpretazione che invece dà la carica. “Ho riflettuto su una serie di vicende pesanti, ma questo è quasi un festeggiamento. In fin dei conti, se non hai toccato il fondo, non puoi apprezzare i momenti belli “.

Iscriviti alla Newsletter (17.282)

Guarda anche...

Florence and the Machine

Tutto pronto per il Festival di Glastonbury 2015

Tutto pronto per il Festival di Glastonbury, una delle rassegne musicali più apprezzate al mondo. …

2 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi