Home | Firenze | Romeo e Giulietta in…piazza della Signoria
Romeo e Giulietta
Romeo e Giulietta

Romeo e Giulietta in…piazza della Signoria

In vista dei cinque giorni di spettacoli in programma al Mandela Forum di Firenze, gli attori/cantanti del musical “Romeo e Giulietta. Ama e cambia il mondo”, proporranno un assaggio dello show, mercoledì 14 maggio alle ore 12 in piazza della Signoria.

Applaudito sinora da oltre 258.000 spettatori in 138 repliche “Romeo e Giulietta. Ama e cambia il mondo” si appresta ad essere consacrata la nuova opera dei record: 45 artisti, un palco di 550mq, 23 cambi scena, oltre 270 costumi… Lo spettacolo va in scena da mercoledì 14 a domenica 18 maggio al Mandela Forum di Firenze.

Completa la formula del successo un cast eccezionale, nel quale spiccano due toscani di enorme talento: il livornese Vittorio Matteucci (Conte Capuleti) e la fiorentina Silvia Querci (la Nutrice), che con Davide Merlini (Romeo), Giulia Luzi (Giulietta), Luca Giacomelli (Mercuzio), Gianluca Merolli (Tebaldo), Leonardo di Minno (il Principe), Roberta Faccani (Lady Montecchi), Barbara Cola (Lady Capuleti), Riccardo Maccaferri (Benvolio), Giò Tortorelli (Frate Lorenzo), e lo straordinario corpo di ballo diretto impeccabilmente dalla coreografa Veronica Peparini, hanno incantato pubblico e critica.

ROMEO E GIULIETTA. Ama e cambia il mondo è una produzione di DAVID ZARD, tratta dall’opera di William Shakespeare; musiche e libretto di Gérard Presgurvic, versione italiana di Vincenzo Incenzo, regia di Giuliano Peparini; coreografie di Veronica Peparini; Scenografia di Barbara Mapelli; Costumi di Frédéric Olivier; Casting Director e Vocal Coach Paola Neri; Produzione esecutiva tecnica a cura di Giancarlo Campora.

Mercoledì 14 maggio alle ore 12 show-case dello spettacolo
in programma fino a domenica 18 maggio al Mandela Forum di Firenze

Iscriviti alla Newsletter (17.282)

Guarda anche...

Simona Ventura

Simona Ventura incontra i protagonisti di Romeo e Giulietta

“Arrivare qui all’Arena di Verona per me è un sogno” sono le parole Davide Merlini …

3 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi