Home | In Sociale | Unicef: i bambini travolti dalle violenze in Ucraina
UNICEF
UNICEF

Unicef: i bambini travolti dalle violenze in Ucraina

L’UNICEF è profondamente preoccupato per i disordini in Ucraina e il loro impatto dannoso sulla vita dei bambini. Sappiamo che i bambini sono stati coinvolti in violente manifestazioni e stiamo esaminando segnalazioni di bambini uccisi e feriti a Odessa. L’UNICEF condanna fortemente queste gravi violazioni dei diritti dei bambini.
L’UNICEF segnala un aumento delle richieste per i bambini per i servizi psicosociali, oltre all’interruzione dell’accesso all’istruzione e ai servizi sanitari.
E’ pericoloso e dannoso per la salute e il benessere di un bambino essere testimone o essere coinvolto nelle violenze.
L’UNICEF esorta tutte le parti a fare il possibile per mantenere i servizi per i bambini e le loro famiglie e per assicurarsi che i bambini non siano coinvolti o utilizzati in manifestazioni o siano testimoni di violenze.

Iscriviti alla Newsletter (17.282)

 

Guarda anche...

Unicef

Unicef: torna l’iniziativa dell’Orchidea i prossimi 21 e 22 aprile in oltre 2.200 piazze

Il prossimo fine settimana, 21 e 22 aprile, in oltre 2.200 piazze in tutta Italia …

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi